Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / Probabili formazioni
Le probabili formazioni di Fiorentina-Milan: CDK titolare. Fra i viola ancora CabralTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2023
venerdì 3 marzo 2023, 22:18Probabili formazioni
di Simone Bernabei

Le probabili formazioni di Fiorentina-Milan: CDK titolare. Fra i viola ancora Cabral

Di seguito le ultime dai campi su Fiorentina-Milan, raccolte dagli inviati di TMW:

▪ Fiorentina-Milan - Sabato 4 marzo, ore 20.45
▪ Diretta tv a cura di DAZN e Sky

Guarda la partita su DAZN. Attiva ora!
Come arriva la Fiorentina
Riassaporata la vittoria anche in campionato, Italiano si concentra sul Milan. Previsti pochi cambi rispetto all'undici di Verona: nella linea difensiva davanti a Terracciano può rientrare Milenkovic, tornato ad allenarsi in gruppo e favorito per affiancare Igor, così come Biraghi si riprenderà un posto dal 1' al posto dell'infortunato Terzic. Ballottaggio aperto tra Barak e Bonaventura, in attacco Saponara e Ikone si contendono un posto nel tridente completato da Gonzalez e Cabral.


Come arriva il Milan
La Fiorentina arriva a 4 giorni dalla sfida con il Tottenham: turnover ragionato all’orizzonte con l’obbligo di sostituire gli squalificati Leao e Krunic. Al posto del bosniaco potrebbe giocare il recuperato Bennacer, anche se Pioli valuterà il suo utilizzo molto attentamente in modo da averlo al 100% a Londra; nel caso pronti Pobega o Vranckx. Al posto di Leao dovrebbe esserci Rebic, assieme a De Ketelaere al posto di Dìaz e a uno tra Giroud e Origi. Saelemaekers farà rifiatare Messias. Per il resto formazione confermata.