Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / frosinone / Serie A
Bologna, la presentazione di Bardi: "Qui per mettermi alla prova. Skorupski grande portiere"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
giovedì 22 luglio 2021 19:45Serie A
di Micol Malaguti

Bologna, la presentazione di Bardi: "Qui per mettermi alla prova. Skorupski grande portiere"

Francesco Bardi, arrivato a Bologna nello scambio tra il Club rossoblù e il Frosinone, che lo ha visto protagonista assieme a Ravaglia, si è presentato oggi alla stampa direttamente dal ritiro di Pinzolo. DI seguito le sue prime parole da giocatore felsineo.

Perché ha scelto Bologna in un momento dove sarà costretto a giocare subito visto che Skorupski non sta ancora benissimo?
"E' un piacere e un onore essere qua a rappresentare questa società. La mia scelta è stata dovuta al progetto ambizioso che c'è a Bologna. Cerco sempre nuovi stimoli per dare sempre il massimo. Sono molto contento di questo gruppo, dei ragazzi che mi hanno accolto subito bene e del gruppo anche di portieri con cui lavoro molto bene. Tutto questo mi fa pensare che ci sono tutti i presupposti per fare un ottimo campionato".

E' un portiere che parla molto con la difesa...
"Si mi piace dare una mano ai compagni visto che posso vedere più cose da dietro. Mi piace instaurare una buona relazione con tutti per poter dare una mano vocale alla squadra".

Che ambiente ha trovato nello spogliatoio e con chi ha legato di più?
"Ho trovato un ambiente sanissimo e che vuole fare gruppo. Tutti mirano nella stessa direzione che è il bene del Bologna. Alcuni compagni li conoscevo già, come Mbaye, Soriano e Sansone, ma mi sono trovato da subito benissimo con tutti".

Bologna è anche una scommessa per lei stesso?
"E' una scommessa su me stesso che mi spronerà a fare del mio meglio. Amo molto le sfide e darà tutto me stesso per il bene di questa società".

Come ha trovato Ibrahima Mbaye dopo tanti anni di Bologna? Questo vi ha fatto capire qualcosa di più sulla società?
"L'ho trovato molto migliorato. E' molto evoluto sotto l'aspetto tecnico tattico e si vede che ha dato tanto per questa società. Sono molto contento per del suo percorso".

Vi eravate sentiti prima che arrivassi qui?
"No".

Si era fatto un'idea sul Bologna, questa squadra che gioca molto bene a calcio ma che a volte subisce troppo?
"Si avevo visto qualcosa. Da subito ho avuto l'idea di una squadra che fa dell'aggressività il suo punto forte e questo dimostra quando la squadra sia focalizzata su un'obiettivo comune".

Il suo obiettivo personale quest'anno qual è? Con Skorupski che cosa vi siete detti?
"Ho subito avuto modo di confrontarmi con Lukasz e ho scoperto un grandissimo e bravissimo ragazzo. Stiamo lavorando tanto come gruppo portieri per aiutare la squadra. Il mio obiettivo personale è quello di dare sempre il 100% e arrivare a fine allenamento con la consapevolezza di aver dato tutto".

Negli anni il ruolo del portiere è molto cambiato e si utilizza spesso la manovra dal basso... Come si trova?
"A me piace essere coinvolto nella manovra di squadra. Si tratta di meccanismi di movimento che fanno si che il portiere entri nel gioco della squadra e sono contento di questo cambiamento".

Ha già avuto l'occasione di parlare con Mihajlovic? Chi dei compagni l'ha colpita di più?
"l mister mi ha dato l'impressione di essere una persona molto determinata ed è quello che serve. Sono rimasto colpito da tutto il gruppo squadra, formato da tanti giovani di prospettiva".

Cosa si porta dietro da Frosinone e cosa lascia la?
"A Frosinone lascio una grande parte di me stesso e colgo l'occasione per salutare e ringraziare tutti. Voltando pagina, il mio obiettivo è quello di migliorarmi non di cambiare quindi di portarmi dietro ciò che ho imparato".

A Frosinone ha lavorato con Vincenzo Benvenuto...
"Si e con lui ho instaurato un grande rapporto. E' un allenatore molto preparato ed è una grande persona. Mi ha parlato molto bene della città di Bologna. Sono contento di quello che abbiamo fatto insieme e di cosa mi ha lasciato".

Che consigli darebbe a Ravaglia?
"Il consiglio principale è quello di giocare per la gente perché li c'è grande attaccamento alla maglia. Ho avuto modo di conoscerlo e penso che sia un ragazzo molto educato e sono sicuro che farà bene".

Guardandovi indietro avete qualche rimpianto?
"Rimpianti assolutamente no, sono contento del percorso che ho fatto. Mi sento ancora in grado di poter dimostrare maggiormente il mio valore e cercherò d'ora in avanti di dare il meglio di me".

Di Skorupski cosa si sa?
"Non so, io penso solo al campo. Ho creato da subito un bel legame anche con lui e il mio pensiero è quello di allenarmi e fare del mio meglio. Non sta a me non aver fiducia quando non gioco e aver fiducia quando gioco. Io penso ad allenarmi per me stesso non perché Skorupski deve fare qualche giorno di stop. Anzi gli auguro di rientrare il prima possibile".

Sono passate tre stagioni dall'ultima volta che è stato in Serie A. Ha notato il campionato cambiato?
"La qualità e la velocità del gioco sono sempre state caratteristiche della Serie A quindi non penso ci siano stati grossi cambiamenti. Tutto dipende da come si lavora in allenamento e questo determinerà la nostra stagione".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000