Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / frosinone / Serie B
TMW RADIO - Spinesi: “Stagione del Bari ottima in ogni caso. Un pezzo del mio cuore tifa Sudtirol”TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
mercoledì 22 marzo 2023, 19:49Serie B
di Daniel Uccellieri

TMW RADIO - Spinesi: “Stagione del Bari ottima in ogni caso. Un pezzo del mio cuore tifa Sudtirol”

Nella serata di TMW Radio, all’interno di “Piazza Affari”, è intervenuto l’ex calciatore Gionatha Spinesi.

Due gare senza vittorie per il Bari: non viene comunque cancellato tutto il buono che è stato fatto
“La stagione è comunque ottima. Anche dopo un pari col Frosinone e una sconfitta con la Ternana. Tenendo in considerazione che il Frosinone ha un vantaggio importante e che il Genoa ha preso la sua strada verso la Serie A, la solidità trovata dal Bari dietro è un fattore importante”.

Nel tentativo di diventare più solido dietro, il Bari è diventato meno efficace davanti?
“È difficile tenere un rendimento realizzativo alto. È un momento che vede il Bari più solido e meno spettacolare e coraggioso rispetto agli ultimi mesi. Dovremo vedere con calma se si tratti di una fase, di un’inversione di tendenza o casomai di un’evoluzione”.


Se ti avessero detto: Cagliari-Sudtirol a fine marzo, con i trentini che partono favoriti, che avresti risposto?
“Avrei detto che il bello del calcio è che in partenza tutto è possibile. Il Sudtirol è una realtà, non è una favola. In un angolino del mio cuore faccio il tifo per loro. È una gara importante per entrambe le squadre. Il Sudtirol sta rendendo così tanto che - paradossalmente - ha più da perdere rispetto al Cagliari. Il bello della B è che nessuna gara parte mai scontata”.

Cheddira è pronto per il grande salto verso una Big della Serie A?
“Si vedrà. Probabilmente il primo anno in Serie A potrebbe farlo proprio da attaccante del Bari. Non so se sia pronto per una Big come il Napoli, che avrebbe la trattativa sicuramente agevolata, ma sicuramente è un lusso per una categoria come la B. Ha avuto un momento di breve appannamento post-Mondiale, ma ha dei valori importanti”.

Una panoramica sulla prossima giornata di B?
“Il Frosinone è chiamato a fare punteggio pieno a Perugia per evitare di dare fiato alla rimonta di chi rincorre. Occhio alle situazioni, perché cambiano in fretta. Il Brescia aveva iniziato il campionato con 5 vittorie nelle prime 6 e guardate ora dove si trova. Bari-Benevento non è una gara scontata. Nelle ultime 10 giornate di Serie B le squadre di bassa classifica, di solito, vanno più forte perché portano in campo la propria classifica”.