Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / genoa / Copertina
L'avversaria di turno, la Spal: una squadra alla ricerca di identitàTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
venerdì 22 novembre 2019 10:03Copertina
di Franco Avanzini
per Genoanews1893.it

L'avversaria di turno, la Spal: una squadra alla ricerca di identità

A Ferrara la Spal è una istituzione, ma quest'anno le cose non vanno benissimo e il rischio retrocessione è concreto. Eppure non c'è vittimismo

“Se retrocederemo non sarà un problema”. Una frase che qualche giorno fa è stata detta da un dirigente della Spal in merito al problema di classifica nella quale è finita la formazione ferrarese. Certo, la squadra di mister Semplici lotterà sinché la matematica non darà la sentenza definitiva. Intanto sulla contro il Genoa è un vero e proprio spareggio.

Persa la sfida contro la Sampdoria all’ultimo istante, si ritrova con un altro match Point da non sbagliare. Spal che ha strappato un punto dall’ultima trasferta al Friuli di udine ma che deve a questo punto dar seguito al ciclo positivo con un’altra prestazione importante.

Per questo mister Semplici e il suo staff hanno lavorato molto sulla testa dei giocatori e lo stesso Missiroli, uno degli elementi più importanti della in settimana , ha parlato alla stampa spiegando che: “La gara contro il Genoa è importante può regalarci uno slancio positivo per il proseguo del torneo”.

Tra i giocatori più importanti un occhio lo merita l’attacco dove c’è quel Petagna che proprio a Ferrara ha trovato una buona messa di reti, almeno nella scorsa stagione mentre in questa sta faticando maggiormente. A Bergamo, dove giocava l’attaccante, spesso giocava spalle alla porta, segnando poco ma permettendo ai compagni, con gli inserimenti, di andare a rete. Mister Semplici gli ha cambiato il modo di stare in campo e i frutti si sono visti subito.

Due ex in attacco sono Sergio Floccari e Alberto Paloschi. Il primo ha vestito la casacca rossoblu in due circostanze complessivamente segnando cinque reti in venti gettoni presenza. Il secondo invece a Genova è stato nel 2011 collezionando solo 12 presenze e segnando due reti. Queste ultime sono arrivate in una gara storica per il Genoa. Contro la Roma, coi giallorossi in vantaggio 3 a 0, i Grifoni riuscirono a ribaltare il risultato vincendo 4 a 3 e una doppietta fu segnata proprio da Paloschi (le altre reti furono realizzate da Palacio).

E’ mancato molto Di Francesco a questa squadra, giocatore importante nell’economia della stessa che sta cercando di recuperare in tempo utile per lunedì; altro giocatore basilare è Fares che però è infortunato. Assenti per squalifica invece Cionek e l’ex rossoblu Tomovic.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000