Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / genoa / Copertina
Genoa-Fiorentina, tre date da ricordare nella storia del matchTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
giovedì 16 settembre 2021 10:00Copertina
di Franco Avanzini
per Genoanews1893.it

Genoa-Fiorentina, tre date da ricordare nella storia del match

Prossima sfida per il Genoa contro la Fiorentina, gara che si giocherà al Ferraris sabato alle ore 15. Ecco tre partite da ricordare tra le due compagini

Sfida del sabato (ore 15) tra Genoa e Fiorentina, quasi una classica del campionato di Serie A con tante storie da raccontare. Ni abbiamo trovato tre date importanti per i tifosi rossoblu che vogliamo proporre: due sono sicuramente positive, una, invece, un po' meno anche se in quella pazza sfida non è mancato lo spettacolo in campo. 

19 gennaio 1947, allo stadio Ferraris si affrontano Genoa e Fiorentina. Un match che il Grifone chiuderà sul 5 a 0. Sarà il punteggio con lo scarto più grande fatto registrare dai rossoblu sui viola nella storia delle sfide in Serie A tra le due compagini. Un unico attore, pardon, calciatore, in primo piano. Juan Carlos Verdeal in quella domenica pomeriggio realizzò ben quattro reti (la quinta fu segnata da Trevisan). Tra il 1946 e il 1950 Verdeal vestirà la casacca a quarti rossa e blu in 98 circostanze realizzando 31 reti. Dall'Italia si trasferirà poi in Francia nel Lille, per poi chiudere la carriera nel Valenciennes.

15 febbraio 2009, una bella aprtita, un incontro tra due formazioni che stanno lottando per l'alta classifica e per un posto Europa, ai confini in pratica tra la Champion League e l'Europa League. Pubblico straripante e Genoa allenato da mister Gasperini che ad un certo punto si viene a trovare sul 3 a 0 grazie alle reti di Thiago Motta, Palladino e un rigore di Milito. Curiosità: assolutamente da scuola calcio la prima rete con uno scambio, uno-due- tra Milito e Thiago Motta da far vedere ai fautori del bel gioco. Peccato che in campo, per la viola, ci fosse Adrien Mutu che segnerà una tripletta con l'ultima rete giunta in pieno recupero. Grifone che, dalla mezz'ora del primo tempo, sarà costretto a giocare in dieci per il rosso mostrato al difensore Biava.

1 settembre 2019, sarà il giorno dell'ultimo successo ligure sui toscani. Un 2 a 1 conclusivo che segna anche il ritorno al successo per i rossoblu dopo sei mesi di astinenza. Il Grifone allenato da Andreazzoli domina in lungo e in largo la squadra avversaria segnando due reti prima con un colpo di testa di Christian Zapata e quindi con la firma di Cristian Kouamé. Più volte sfiorato il 3 a 0 anche con una traversa di Ivan Radovanovic, la Fiorentina accorcerà le distanze con Pulgar su rigore per sfiorare il pareggio nel finale con un palo colto da Chiesa. 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000