Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / genoa / Copertina
Liverani: "Domani vogliamo scacciare a Genova i brutti pensieri"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Paola Pascalis
giovedì 6 ottobre 2022, 15:11Copertina
di Franco Avanzini
per Genoanews1893.it

Liverani: "Domani vogliamo scacciare a Genova i brutti pensieri"

Cagliari che scenderà in campo domani sera per l'anticipo di Serie B contro il Genoa. Un incontro importante per i sardi reduci dalla grave battuta d'arresto interna contro il Venezia che ha minato alcune certezze. In conferenza stampa ha parlato il tecnico dei sardi Fabio Liverani che ha analizzato subito la situazione: "L'amarezza c'è il giorno dopo poi la squadra ha lavorato bene in settimana smaltendo quel brutto senso che ra subentrato dopo le due sconfitte consecutive casalinghe. Vogliamo riprendere il cammino che stavamo ben facendo prima di queste ultime partite negative".

Brutte notizie per quanto riguarda Barreca e Rog: "Barreca e Rog non ci saranno contro il Genoa, resteranno a casa, qui a Cagliari. Ho per le mani comunque una squadra molto valida, Viola e Makoumbou possono sicuramente fare bene. Potrebbero essere un'idea per la gara di domani". Inutile girarci intorno. la panchina di Liverani scotta e una sconfitta a Genova potrebbe portare la società ad effettuare il cambio di tecnico: "Fa parte del nostro mondo, è il rischio del mestiere questo. Giornalmente parlo con la società e non ho l'ansia da ultima spiaggia. A me interessa che la squadra lavori bene. I momenti negativi possono essere superati grazie al lavoro. Domani in quello stadio, pieno e contro una compagine forte, potremo scacciare i brutti pensieri e ripartire positivamente".

Qualche notizia quindi su altri giocatori della rosa: "Carboni avrà il suo spazio. E' un 2003 e non bisogna mettergli fretta. Millico sta recuperando e sta lavorando bene in allenamento. Lo stesso discorso lo si può fare per Falco. Sicuramente non mancheranno le possibilità per mettersi in mostra. Starà poi a loro mettermi in difficoltà quando dovrò fare la formazione"