Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / genoa / Copertina
Qatar 2022 gir. D: Australia promossa insieme alla FranciaTUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 30 novembre 2022, 18:02Copertina
di Franco Avanzini
per Genoanews1893.it

Qatar 2022 gir. D: Australia promossa insieme alla Francia

E' il big match da dentro o fuori quello del gir. D tra Australia e Danimarca. Europei che devono solo vincere per provare a qualificarsi mentre agli aussi potrebbe anche bastare un pareggio sempre che non arrivi la notizia di una battuta d'arresto della Francia nell'altra sfida. Lindstrom e Jensen cercano subito di indirizzare la gara dalla loro parte trovando però attenta la difesa avversaria. Danesi che attaccano ma non passano, tocca pure a Maehle provare a sbloccare il nulla di fatto senza riuscirvi.

Australia che è molto contrata e non riesce a spingersi troppo in profondità anche se Duke ci prova senza fortuna, un solletico per il portiere Schmeichel. Di certo si tratta di una partita non spettacolare nella quale non ci sono state vere emozioni affinchè il nulla di fatto si potesse sbloccare. Troppi gli errori tecnici per arrivare a far male ad uno dei due portieri. Le due squadre proprio non riescono a creare grandissime occasioni da rete nonostante gli sforzi fatti. 

Il calcio però non permette di essere tanto sicuri, fatto sta che Leckie trova il gol per un'Australia che volerebbe agli ottavi vincendo questa gara. Rete realizzata con un perfetto diagonale. Il gol galvanizza gli australiani che aumentano e raddoppiano le forze contro una compagine che si gioca il tutto per tutto nella seconda parte di sfida. Ma non arrivano emozioni danesi perché nonostante il passivo la squadra non riesce a gettarsi in attacco con qualità. Grande festa a fine gara per gli australiani promossi agli ottavi. 

Francia che rivoluziona la formazione contro la Tunisia. Africani che vogliono provare a fare il miracolo per qualificarsi agli ottavi. I tunisini partono forte cercando di imprimere il loro ritmo alla gara. Mandanda portiere dei transalpini che non blocca la palla ma cerca quasi sempre la deviazione coi pugni. Ghandri andrebbe subito a segno ma arriva l'offsider che toglie la rete al giocatore dei nord africani.

Faticano i francesi spesso attaccati dagli avversari appena entrati in possesso del pallone. Ben Slimane di testa fa il solletico a Mandanda mentre la Francia prendendo le misure agli avversari ne limita le avanzate. Col passare dei minuti la sfida si calma di tono e diminuiscono le possibilità di segnare. Khazri si fa mezzo campo palla al piede, entra in area e supera Mandanda non perfetto. Meritatamente avanti la Tunisia.

Mister Deschamps inserisce i migliori in campo per recuperare il punteggio. I tunisini tengono bene dietro cercando qualche volta l'offensiva veloce cercando di mettere in difficoltà l'avversaria. Mbappé si accende una volta sola ma il suo dribbling è ubriacante e viene frenato solamente dalla grande parata da parte del portiere avversario. Il piccolo diavolo Griezmann non ci sta e in pieno recupero segna il gol del pareggio. L'arbitro fischia la fine ma subito dopo viene richiamato dal Var per un sospetto fuorigioco e la rete è annullata. Squadre nuovamente in campo per giocare arrivando a 13 minuti di gara. Finisce con il successo tunisino, il primo nella storia contro i francesi.  

Classifica finale gir. D: Francia e Australia 6, Tunisia 4, Danimarca 1