Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / genoa / I fatti del giorno
Il Genoa mette in difficoltà i futuri campioni d'Italia ma non basta, Gila: "Non era rigore"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 5 marzo 2024, 00:49I fatti del giorno
di Ivan Cardia

Il Genoa mette in difficoltà i futuri campioni d'Italia ma non basta, Gila: "Non era rigore"

È stata l'ultima squadra a fermare la pazza corsa dell'Inter, si conferma avversario in grado di mettere in difficoltà una capolista inarrestabile. Il Genoa fa bella figura, ma non basta: a San Siro finisce 2-1, non senza polemiche perché il raddoppio nerazzurro, su calcio di rigore, lascia qualche dubbio circa una direzione arbitrale rivedibile di Ayroldi.

Gila a testa alta, Gudmundsson stecca. Il migliore, nelle pagelle del Genoa, è proprio l'allenatore rossoblù. Male invece l'attaccante islandese, peraltro osservato speciale anche dalla dirigenza nerazzurra. Con tanto di gol divorato.


Le parole di Gilardino. L'ex centravanti non ha ecceduto nelle polemiche, ma quella di Ayroldi sembra oggettivamente una chiamata sbagliata, l'ennesima di una giornata disastrosa per la classe arbitrale: "Dal campo non sembrava rigore, rivedendo le immagini adesso ne ho abbastanza la certezza. Sono però attimi, se un arbitro è richiamato al VAR è evidente che debba valutare - ha detto il tecnico del Genoa nel post partita - diciamo che è parecchio dubbio, ma non voglio polemizzare, preferisco parlare della prova di grande personalità e coraggio dei miei. Abbiamo fatto un secondo tempo importante, dispiace perché gli episodi condizionano le partite ma noi abbiamo interpretato la gara nel modo giusto. Sono felice della prestazione".