Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / genoa / Serie A
Due volte Scamacca e Raspadori, in gol anche Berardi: il Sassuolo cala il pokerissimo ad EmpoliTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 9 gennaio 2022, 16:22Serie A
di Niccolò Pasta

Due volte Scamacca e Raspadori, in gol anche Berardi: il Sassuolo cala il pokerissimo ad Empoli

Empoli-Sassuolo dura poco più di un’ora, fino all’espulsione di Mattia Viti al minuto numero 60, che indirizza definitivamente verso i neroverdi una partita fin lì equilibrata e molto divertente. La squadra di Dionisi merita i tre punti finali, arrivati dopo un primo tempo fatto di grande qualità e intensità e una ripresa solida, in cui regge alle vampate iniziali dell’Empoli e gestisce, punendo cinicamente, la seconda parte di secondo tempo, divertendo e divertendosi con la sua grande qualità offensiva. Al “Castellani” finisce 1-5, con tutto il tridente neroverde in gol e che manda un segnale importante anche alla Nazionale di Roberto Mancini.

Ritmo, spettacolo e gol: il primo tempo è uno show
Il primo tempo della sfida del Castellani è un vero show, tra due squadre che giocano a viso aperto e non tradiscono le aspettative, proponendo una partita ad un ritmo molto alto e con tante giocate di grande qualità. A partire meglio sono i neroverdi, che giocano un quarto d’ora iniziale praticamente perfetto: ci provano diverse volte con Defrel, Raspadori, Berardi ed Harroui, prima di sbloccare la gara dal dischetto proprio con il numero 25, steso in area da Henderson e glaciale dagli undici metri nello spiazzare Vicario. I neroverdi sembrano in grande controllo, ma alla prima occasione l’Empoli trova il pareggio, proprio con Liam Henderson, che sfrutta un mancato rinvio di Maxime Lopez e batte Consigli dopo un cross dalla sinistra. Il gol stappa definitivamente la gara, che propone occasioni su occasioni da una parte e dall’altra. Ci prova ancora Henderson, poi Viti salva sulla linea un gol già fatto di Toljan, prima della giocata di Raspadori che riporta avanti la squadra di Dionisi. L’attaccante campione d’Europa resiste ad un contrasto sui trenta metri, salta secco Ismajli al limite dell’area e con il destro batte Vicario, incolpevole sulla conclusione del 18 neroverde. Il gol subito porta l’Empoli all’assedio nel finale di prima frazione, ma nonostante le conclusioni di Pinamonti e di Cutrone, subentrato all’infortunato Di Francesco, è il Sassuolo a chiudere avanti nei primi 45’.

Empoli in 10, il Sassuolo esonda
La ripresa si apre con due cambi nell’Empoli, che inserisce Ricci per Stulac e Tonelli per l’acciaccato Marchizza. Ad iniziare meglio la seconda parte di gara sono proprio i toscani, che subito nei primi minuti chiudono il Sassuolo nella sua metà campo, sfiorando il pareggio con un colpo di testa di Pinamonti su cross di Stojanovic. La squadra di Andreazzoli sembra in controllo e spinge per pareggiare, ma all’ora di gioco il giovanissimo Viti commette una clamorosa ingenuità, ricevendo due cartellini gialli in trenta secondi e venendo espulso. I toscani si coprono con Fiamozzi per Bajrami, mentre il Sassuolo si gioca le carte Frattesi e Scamacca, per Harroui e uno spento Defrel. Proprio Scamacca, a nemmeno cinque minuti dall’ingresso in campo, chiude la partita, sfruttando al meglio un assist di Berardi dopo il recupero palla di Raspadori su Tonelli, a pochi metri dall’ingresso in area di rigore, siglando il tris che durerà però poco. La gara è di fatto in ghiaccio e l’Empoli esce del tutto dal match, lasciando ancor più campo al Sassuolo che non si ferma più: Scamacca si inventa un bolide da fuori, Vicario ci mette la mano e spedisce sulla traversa. Sulla respinta il più lesto è Raspadori, tenuto in gioco dalla difesa empolese, che non ha difficoltà a ribadire in rete e siglare l’1-4, che viene ancor di più arrotondato nel recupero, con Scamacca che sigla il definitivo 1-5.

RIVIVI QUI IL LIVE DELLA GARA!
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000