Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / inter / Primo piano
Lukaku, sul futuro interista non ci sono certezze: molto dipenderà dal campo
giovedì 30 giugno 2022, 00:04Primo piano
di Arturo Calcagni
per Linterista.it

Lukaku, sul futuro interista non ci sono certezze: molto dipenderà dal campo

"Non si sa nulla sul futuro, godiamoci questo momento. Lui è felicissimo di essere qui, per il resto si vedrà". Così oggi Sebastian Ledure, avvocato di Lukaku, ha glissato sul futuro a medio termine della punta. I prossimi dodici mesi li trascorrerà sicuramente in nerazzurro, poi tutto è da decidere. Di certo la voglia di Inter di Lukaku, decisiva per chiudere la trattativa portata avanti nelle ultime settimane, non cambierà tra un anno, ma molto dipenderà pure dalle prestazioni di 'Big Rom' in campo. Se saranno convincenti, a quel punto Marotta sarà più che disponibile a sedersi al tavolo col Chelsea per cercare di dare seguito alla seconda avventura milanese di Lukaku. L'unica certezza al momento, è che tra i due club non c'è alcun accordo in vista del 2023: bisognerà discuterne nuovamente. Ed è altamente probabile che lo stesso belga dovrà nuovamente parlare con i Blues per convincerli a farlo restare a Milano.