Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / News
Cauet: "Inter a metà campo tra le più forti d'Europa, a Napoli gara perfetta. Ma le rivali dietro fanno punti"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 4 dicembre 2023, 22:51News
di Yvonne Alessandro
per Linterista.it

Cauet: "Inter a metà campo tra le più forti d'Europa, a Napoli gara perfetta. Ma le rivali dietro fanno punti"

Benoit Cauet, ex centrocampista dell'Inter, ha commentato così il trionfo per 3-0 al "Maradona" contro il Napoli Campione in carica nel podcast "10 minuti di recupero" realizzato bisettimanalmente da La Gazzetta dello Sport: "Grandissima prova, io credo che la squadra ha giocato molto bene, in modo concreto e deciso. Hanno avuto le loro occasioni e le hanno sfruttate al massimo. Diciamo che è stata la partita perfetta per l'Inter contro un Napoli che ha fatto veramente bene. Ma i giocatori dell'Inter sono stati più bravi e cinici a sfruttare le occasioni".

Ieri sono andati in gol Calhanoglu e Barella. Questo è il reparto che la rende più forte delle altre?
"Io credo che a metà campo sia tra le più forti d'Europa, con Frattesi in più. Aggiungiamolo, con Mkhitaryan sono i quattro centrocampisti che hanno giocato di più fino adesso. È chiaro che ci sia una capacità a trovare soluzioni difensive e offensive e nell'interpretazione sono giocatori che possono sempre inventare qualcosa, che sia a livello balistico e della corsa. Su questo spartito sorprende tutti perché i giocatori sono capaci di arrivare dove molti non sanno farlo. Perché hanno intelligenza, forza e corsa, sotto questo punto di vista l'Inter si gode questi giocatori".

Inter a 2 punti di vantaggio sulla Juve, ma la distanza poteva essere anche ampia...
"Sì, però il discorso in sé è che le altre non mollano. Stanno criticando molto quelle dietro per il gioco e il resto, intanto i punti li fanno. L'Inter sta facendo il suo percorso, sta giocando bene, le sue occasioni le sfrutta, ma il campionato è molto aperto".