Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / Primo piano
Ferretti avvisa: "Inter, difficile ristrutturare San Siro. Per due anni capienza molto limitata"TUTTO mercato WEB
giovedì 29 febbraio 2024, 17:09Primo piano
di Yvonne Alessandro
per Linterista.it

Ferretti avvisa: "Inter, difficile ristrutturare San Siro. Per due anni capienza molto limitata"

Il nuovo stadio dell'Inter resta un'incognita. Dopo aver lasciato la porta socchiusa al Comune di Milano in merito alla possibilità di ristrutturare San Siro per non disperdere il patrimonio culturale, il Sindaco di Rozzano Giovanni Ferretti ha lasciato intendere qualche perplessità sulla convinzione del club nerazzurro di investire per davvero sull'area Cabassi a Rozzano identificata come posizione ideale per il nuovo stadio. A parlarne proprio il numero della città in questione:

“C’era stata presentata una bozza, niente di più. Un’idea che bisognerà sviluppare. Sul terreno non abbiamo potere, i proprietari aspetteranno l’Inter fino alla fine. Il Comune di Milano? Sta cercando di trattenere giustamente le due squadre, probabilmente farei la stessa cosa. Hanno manager importanti", le parole riprese dall'intervista di Sportitalia.

Infine un importante focus sull'ipotesi ritrutturazione San Siro e le volontà reali dell'Inter in merito all'impianto del futuro: “Se vogliono continuare a giocare con i 71 mila spettatori, non ci sono molte possibilità. Devono continuare a giocare a San Siro e parallelamente costruire lo stadio. L’idea di ristrutturare lo stadio mentre si giochi è difficile, ci sarà una capienza molto limitata per due o tre anni. Avranno un impatto negativo sulle casse della società”, ha concluso il sindaco di Rozzano.