Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / News
Intergalactic, Kendrick: "L'unica pecca dell'Inter è l'eliminazione in Champions. Ha vinto in carrozza"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 24 maggio 2024, 20:30News
di Marco Corradi
per Linterista.it

Intergalactic, Kendrick: "L'unica pecca dell'Inter è l'eliminazione in Champions. Ha vinto in carrozza"

Nel corso di Intergalactic, il docu-film della Lega Serie A sullo scudetto dell'Inter, interviene anche la voce inglese del torneo. Patrick Kendrick riassume così l'estate nerazzurra: "C'erano fortissime speculazioni sul ritorno di Lukaku a Milano da eroe, ma le voci sul suo passaggio ai rivali della Juventus si facevano sempre più fitte. Nasce così la coppia d'attacco Thuram-Lautaro, che aveva bisogno di un nome distintivo: ecco la Thu-La. Sono molti i movimenti di mercato nell'estate del calciomercato per l'Inter, che perde due colonne portanti come Skriniar e Brozovic. Quest'ultimo sembra lasciare un grosso vuoto a centrocampo, che Frattesi colma parzialmente seppur in un ruolo e in una posizione diversa".

Ecco il primo snodo della stagione-scudetto, il derby: "Nella quarta giornata c'è il derby della Madonnina, che come sempre genera uan grandissima attesa nella città di Milano. C'è una forte rivalità tra l'Inter e il Milan, ma questa volta la posta è molto alta: il Milan viene da quattro derby consecutivi persi e c'è molta pressione addosso a Stefano Pioli. La roboante vittoria dell'Inter nel derby è la prima mazzata psicologica ai rivali per il titolo, ma l'inatteso stop in casa col Sassuolo, dieci giorni dopo, riapre i giochi e riporta Milan e Juventus a distanza ravvicinata".

Inizia così il lungo duello con la Juventus, che Kendrick riassume con queste parole: "Dopo questo passo falso si arriva allo scontro diretto con la Juventus, il derby d'Italia, con due punti di vantaggio. Questo vuol dire che, in caso di vittoria della Juve, può esserci il sorpasso. Ci sono tutti gli ingredienti per una serata speciale, che ci fa assistere alle firme di Vlahovic e Lautaro. Il duello tra l'Inter e la Juventus supera Natale e l'anno nuovo. L'inter vince nella trasferta di Napoli, la Juventus lo batte in casa. Le squadre si copiano nei risultati contro la Lazio e Roma, ed arriviamo così alla 19a giornata: se l'Inter vince contro l'Hellas Verona, sarà campione d'inverno. Ci riesce in extremis".

La chiusura è sui mesi finali della stagione e sull'unica pecca da imputare ai nerazzurri: "L'Inter lascia pochissimi punti in Serie A, ma dovendo partecipare alla Supercoppa Italiana in Arabia Saudita ha una gara in meno in campionato, che consentirebbe alla Juventus di effettuare il sorpasso e avere un vantaggio sui futuri campioni d'Italia. Simone Inzaghi e l'Inter hanno fatto pochi passi falsi quest'anno. Se si può trovare un appunto è l'eliminazione dalla Champions League per mano dell'Atletico Madrid, ma si capisce subito che dopo quel ko i nerazzurri vinceranno lo scudetto in carrozza. E così accade il 22 aprile":