Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / News
Niente Skriniar-bis, l'Inter mette Dumfries a un bivio: rinnovo o addioTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 18 giugno 2024, 09:53News
di Adele Nuara
per Linterista.it

Niente Skriniar-bis, l'Inter mette Dumfries a un bivio: rinnovo o addio

Pur senza incantare, Denzel Dumfries ha contribuito alla vittoria della sua Olanda per 2-1 sulla Polonia agli Europei di Germania. Chiaramente più sarà lungo il cammino degli olandesi, più si dilateranno i tempi legati al vertice tra l'esterno e la società nerazzurra in merito al prolungamento del contratto in scadenza al giugno del 2025.

L'Inter vorrebbe trattenere Dumfries, che ha dimostrato il suo valore ed è perfettamente integrato nell’impianto di Inzaghi, e farà un nuovo tentativo per convincere Dumfries a prolungare il suo contratto. Ma oltre i 4 milioni a stagione (ora ne guadagna 2,5) non andrà - si legge sul Corriere dello Sport -. Chiaramente in Viale della Liberazione si vuole evitare uno Skriniar-bis e questo significa che, senza accordo, l’olandese va verso la cessione. In questo senso gli Europei appena cominciati possono trasformarsi in un’ottima sponda. Dumfries, infatti, ha l'occasione di mettersi in mostra convincendo qualche big (il Manchester United a esempio) a puntare su di lui. Ne sarebbe felice anche il club nerazzurro, che, senza rinnovo, potrebbe ottenere un incasso maggiore dalla sua cessione. L’idea, infatti, è quella di ricavare almeno tra i 25-30 milioni di euro.