Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / inter / Primo piano
L'Inter parte forte ma poi si spegne: al 45' Atalanta in vantaggio 2-1TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 25 settembre 2021 18:47Primo piano
di Patrick Iannarelli
per Linterista.it
fonte dall'inviato a San Siro, Milano

L'Inter parte forte ma poi si spegne: al 45' Atalanta in vantaggio 2-1

Tutto il contrario di tutto, con ben due partite all'interno di un solo tempo. Si chiude la prima frazione a San Siro con l'Atalanta in vantaggio dopo la rete firmata da Lautaro Martinez dopo 5' di gioco. Nel giro di otto minuti gli orobici hanno trovato la rete del pareggio con Malinovskyi e il sorpasso con Toloi, abile a sfruttare una respinta di Handanovic. Tutto rimandato al secondo tempo, con la squadra di Simone Inzaghi costretta a recuperare lo svantaggio. 

LAUTARO NON PERDONA - La carica di San Siro si fa sentire immediatamente, l’Inter al primo affondo sfiora la rete: Dzeko, defilato sulla sinistra, apre il piattone sul palo opposto, Musso lascia scorrere sul fondo. Passano meno di tre minuti e i nerazzurri trovano il gol del vantaggio con Lautaro Martinez: Barella pesca l’argentino, dimenticato dalla difesa orobica, El Toro ringrazia e scaraventa in rete in acrobazia. La squadra di Gasperini prova a reagire con Malinovskyi, ma ad ogni affondo i padroni di casa rischiano di far male alla Dea

UNO-DUE TERRIBILE - Dopo il gol subito la compagine bergamasca alza i ritmi e prova a sfruttare gli spazi concessi soprattutto a centrocampo. La grande occasione capita a Marten De Roon, l’olandese calcia dal limite dopo una sponda di Zapata ma il pallone termina fuori di pochissimo. Qualche minuto più tardi Pessina spaventa San Siro, ma la conclusione da dentro l’area piccola viene murata dalla difesa nerazzurra. È il preludio al gol del pareggio, al 30’ Malinovskyi carica il mancino e con una gran conclusione dal limite dell'area di rigore supera Handanovic. L’Inter prova a reagire, a dieci minuti dal termine Musso blocca un pallone pericolosissimo in area di rigore. Al 38' Toloi firma il sorpasso: Handanovic respinge male la sassata di Malinovskyi, sul rimpallo il numero 2 dell'Atalanta non sbaglia. La reazione non arriva, gli ospiti si chiudono dietro: si va negli spogliatoi sul 2-1 in favore della squadra di Gasperini. 

Segui la diretta testuale di Inter-Atalanta con L'Interista!

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000