Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / inter / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 5 giugnoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
sabato 06 giugno 2020 01:00Serie A
di Luca Bargellini

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 5 giugno

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
JUVENTUS, REBUS HIGUAIN. INTER, BROZO RINNOVA, IL NINJA TORNA E SKRINIAR E' INCEDIBILE. NAPOLI, SPERANZA CALLEJON E IMMOBILE NEL MIRINO. FIORENTINA, SIRENE ESTERE PER CASTROVILLI. ATALANTA, PASALIC VERSO LA PERMANENZA
JUVENTUS
Rimane un punto interrogativo il futuro di Gonzalo Higuain. L’argentino è sempre più vicino a salutare la Juventus. L’ipotesi crescente è quella di un ritorno al River Plate ma i 7,5 milioni di ingaggio sono decisamente fuori portata per tutti, anche per Los Angeles Galaxy e Wolverhampton.

INTER
Si avvicina il rinnovo di Marcelo Brozovic con l’Inter. Il centrocampista croato dovrebbe firmare il prolungamento fino al 2024 a 4 milioni di euro a stagione, con i nerazzurri che vogliono accelerare anche per togliere la clausola da 60 milioni presente nell'attuale accordo.
Continuano a circolare rumors circa il futuro di Radja Nainggolan, centrocampista oggi in prestito al Cagliari. Il belga a fine stagione tornerà sicuramente in nerazzurro e poi starà alla società capire cosa fare, se dargli una nuova chance oppure cederlo nonostante un ingaggio da 4,5 milioni di euro.
Sul fronte delle uscite, invece, tiene banco il nome di Milan Skriniar. Il centrale difensivo piace a molti top club di tutta Europa. L'Inter è però pronta a ergere un muro intorno al proprio pilastro difensivo e respingerà tutte le avances internazionali. L'unica possibilità di far vacillare i nerazzurri sarebbe una super offerta da almeno 80 milioni di euro.
Capitolo secondo portiere. L’idea di affiancare Musso dell’Udinese a capitan Handanovic perde, di giorno in giorno forza. I friulani per l’argentino chiedono, infatti, 35 milioni di euro. Troppi. Per questo avanza la candidatura di Ionut Radu, già nerazzurro oggi prestito al Parma, come dodicesimo.

MILAN
E’ Florentino del Benfica il primo obiettivo per il centrocampo dei rossoneri. Sul giocatore il rivale più complicato sembra essere il Manchester United oltre al Leeds di Bielsa e dell’italiano Radrizzani pronto ad un colpo ad effetto per il ritorno in Premier League.

NAPOLI
Quando ormai sembrava tutto perduto, torna in auge la possibilità che José Maria Callejon resti al Napoli anche in vista della prossima stagione. E' stato abbattuto il muro dell'incomunicabilità con il presidente De Laurentiis che vuole incontrarlo personalmente per proporgli il prolungamento e farlo sentire importante. Si apre la possibilità che lo spagnolo resti ancora in azzurro anche se non si può perdere d'occhio le ipotesi Valencia e Siviglia che lo riavvicininerebbero a casa dopo tanti anni all'estero.

LAZIO
Ci sarebbe ancora Ciro Immobile nella lista di obiettivi del Napoli per l'attacco. Il club partenopeo può sgravare il monte ingaggi con le cessioni di Kalidou Koulibaly, Allan e non solo e per questo potrebbe proporre uno stipendio congruo all'attaccante di Torre Annunziata, al quale farebbe piacere vestire la maglia azzurra. Tuttavia la wishlist è lunga e comprende anche Donyell Malen del PSV, che ha stregato il direttore sportivo Giuntoli.

FIORENTINA
Gaetano Castrovilli ha attirato su di sé le attenzioni di alcuni grandi club d'Europa. Sul centrocampista della Fiorentina, al primo anno - super - da titolare, ci sono gli interessamenti di Borussia Dortmund e Tottenham. Pare che sia già arrivata una maxi offerta per il calciatore da 45 milioni di euro (datata però pre-Covid19) e rifiutata per la ferma intenzione di rimanere nel campionato italiano.

ATALANTA
L'Atalanta continua a lavorare per riscattare Mario Pasalic dal Chelsea. I contatti con gli inglesi sono quasi febbrili, perché dopo avere ricevuto uno sconto sul prezzo del prestito, ora i nerazzurri vorrebbero sborsare qualcosa meno dei 15 milioni dell'opzione di riscatto, magari inserendo una clausola per la prossima rivendita. È una situazione in divenire ma c'è ottimismo per trovare l'accordo nei prossimi giorni. Sul fronte dell’accordo contrattuale con l’ex Milan è invece tutto già sistemato: pronto alla firma un quadriennale da 1,5 milioni di euro più bonus.
TIMO WERNER AL CHELSEA PER 50 MILIONI DI EURO: TUTTI I DETTAGLI. IL BAYER BLINDA HAVERTZ: RIFIUTATA UNA MAXI-OFFERTA. RAKITIC VERSO IL SIVIGLIA, L'EFFETTO BRUNO FERNANDES FA RESTARE POGBA A MANCHESTER? GUARDIOLA HA SCELTO IL SUO NUOVO SECONDO, SIRENE DALLA RUSSIA PER JOVETIC. LOREN HA RINNOVATO COL BETIS, MISTER JORGE JESUS COL FLAMENGO

Un affare da 50 milioni di euro. Secondo il quotidiano tedesco Kicker, è questa la cifra che il Chelsea sborserà entro il 15 giugno per attivare la clausola rescissoria di Timo Werner e portare l'attaccante tedesco a Londra. Non un euro di più, per un giocatore che ha già dato il suo sì al trasferimento e sta limando gli ultimi dettagli di un ingaggio che sarà da circa 10 milioni netti l'anno. Si tratta della seconda cessione più costosa della storia del club tedesco: Werner infatti andrà via per una cifra inferiore rispetto a quella che sborsò il Liverpool nel 2018 per assicurarsi Naby Keïta. Il calciatore guineano costò ai reds 68 milioni di euro.

Secondo quanto riportato dalla Bild, il Bayer Leverkusen avrebbe rifiutato un'offerta di 80 milioni per Kai Havertz. Il club tedesco vorrebbe trattenere ancora un anno il trequartista o comunque considerare offerte non inferiori ai 100 milioni di euro. Il club, si legge, non ha necessità di fare cassa in estate. 20 anni, il giocatore in questa stagione ha segnato 11 reti in 26 partite, dimostrando grande confidenza col gol soprattutto dopo lo spostamento al centro dell'attacco.

Quale sarà il futuro di Ivan Rakitic?. Secondo quanto riportato da Mundo Deportivo, il centrocampista croato del Barcellona potrebbe tornare al Siviglia al termine di questa stagione. Il giocatore era stato accostato anche a Milan, Inter e Juventus.

Secondo quanto riportato dal Daily Mail, l'arrivo di Bruno Fernandes potrebbe cambiare clamorosamente il futuro di Paul Pogba. Il centrocampista francese è dato in partenza da tempo ma la pandemia e conseguente crisi economica che ha travolto anche il calcio rende difficile il suo collocamento altrove, per i costi di cartellino e per l'ingaggio che l'ex Juventus percepisce. Intato Pogba è recuperato completamente dall'infortunio e la possibilità di impiegarlo col portoghese potrebbe convincerlo persino a firmare un nuovo accordo. Il contratto del 'Polpo' scade nel 2021 con la possibilità per il Manchester United di estendere l'accordo per altri 12 mesi. Il club deve ancora attivare la clausola, che gli permetterebbe di evitare che il giocatore firmi un pre-contratto a gennaio con una nuova squadra.

Il manager del Manchester City Pep Guardiola, scrive As, ha scelto il suo nuovo vice-allenatore, un ruolo rimasto vacante dopo il passaggio di Mikel Arteta all'Arsenal. Il tecnico catalano ha raggiunto un accordo con Juanma Lillo, allenatore spagnolo classe '65 attualmente in Cina alla guida del Qingdao Huanghai. Guardiola in queste settimane ha valutato anche i profili di Vincent Kompany o Xabi Alonso, ma alla fine ha optato per l'allenatore basco che ha già dato il suo ok al trasferimento.

Secondo quanto riportato da Mozzart Sport, Stevan Jovetic potrebbe trasferirsi in Russia. Il montenegrino è richiesto dal nuovo tecnico della Lokomotiv Mosca, Marco Nikolic. 31 anni, Jovetic non rientra più nei piani del Monaco e il suo contratto è in scadenza nel 2021. L'ex Fiorentina e Inter in questa stagione ha raccolto appena 13 presenze, segnando 2 reti.

Kévin N'Doram proseguirà la sua carriera al Metz. Passato dal Monaco al club granata la scorsa estate, il centrocampista francese classe '96 è stato ufficialmente riscattato per 4 milioni di euro e ha sottoscritto col suo nuovo club un contratto valido fino a giugno 2024.

Il Nizza rende noto di aver trovato un principio d'accordo con l'Atlético Parananese per il trasferimento di Robson Bambu. Il difensore brasiliano, 22 anni, ha superato già le visite mediche e apportato la firma del suo contratto che avrà validità all'apertura della finestra di trasferimento e previa approvazione della Direction Nationale du Contrôle de Gestion (DNCG) che ha i compito di monitorare i conti delle società calcistiche francesi.

Lorenzo Jesús Morón García, meglio noto come Loren, rinnova con il Real Betis. Attraverso una nota pubblicata sul proprio sito ufficiale, il club spagnolo ha comunicato che l'attaccante classe '93 ha rinnovato il suo contratto fino al 2024.

È finalmente arrivata anche l’ufficialità. Jorge Jesus ha rinnovato il suo contratto con il Flamengo. Il tecnico portoghese, protagonista della vittoria della Copa Libertadores dello scorso anno, ha sottoscritto un nuovo accordo annuale con la società di Rio de Janeiro.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000