Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / inter / Serie A
La nuova Juventus di Pirlo assomiglia tanto a quella vecchia di AllegriTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 15 agosto 2020 07:00Serie A
di Andrea Losapio

La nuova Juventus di Pirlo assomiglia tanto a quella vecchia di Allegri

Andrea Pirlo vorrebbe strutturare la Juventus con una difesa a tre. Dopo un anno di Sarriball, con il 4-3-3 (o 4-3-1-2) come principale e quasi unico modo di scendere in campo, l'idea è quella di far giocare i migliori dietro, lasciando a Bonucci il ruolo di quaterback arretrato, con De Ligt che dovrebbe imparare una nuova idea di difesa e Demiral (o Chiellini, o Rugani) a concludere la difesa. Servirebbe comunque un sesto marcatore, anche perché Chiellini è rimasto fermo praticamente un anno, Demiral si è fatto male, Rugani non è mai esploso fino in fondo.

MEGLIO LE FASCE - Invece sugli esterni non dovrebbe esserci una grande rivoluzione. Detto che De Sciglio rimane in uscita, Pellegrini potrebbe essere l'alternativa ad Alex Sandro sulla sinistra, mentre Cuadrado e Danilo alternarsi sulla destra, a tutta fascia. Volendo guardare sarebbe un solo acquisto - forse nemmeno troppo costoso - per mettere a posto completamente la difesa. A centrocampo Arthur potrebbe essere il cervello con Bentancur, da capire se aggiungerà un regista oppure un altro attaccante. Ronaldo (ammesso e non concesso che rimanga) giocherà largo a sinistra, un centravanti e un Isco. E Dybala dove resta?

SEMBRA LA JUVE DI ALLEGRI - Perché spesso ha fatto giocare Mandzukic al posto di Ronaldo, con Higuain in mezzo e Dybala dall'altra parte. Con Ronaldo probabilmente Dybala è di troppo. Ma è evidente che le analogie tattiche, con la retroguardia a tre e un ruolo sbilanciato sulla sinistra (appunto, c'era Mandzukic) che polarizza e poi fa sviluppare tutto il resto. Da capire se Pirlo riuscirà a infondere nuove idee e uno stile di gioco differente rispetto alla Juventus di Allegri.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000