Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / inter / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 2 agostoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
martedì 03 agosto 2021 01:00Serie A
di Niccolò Pasta

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 2 agosto

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
KAIO JORGE E' UN NUOVO GIOCATORE DELLA JUVENTUS, CHE RINNOVA FINO AL 2023 IL CONTRATTO DI CHIELLINI. ATALANTA, ROMERO VERSO IL TOTTENHAM: VICINISSIMI A CHIUDERE A 50+7 DI BONUS. L'ALTERNATIVA E' PRONTA, O DEMIRAL IN PRESTITO CON DIRITTO O BOTMAN DEL LILLE. INTER, NANDEZ DOMANI SARA' A MILANO, MA LA TRATTATIVA SI COMPLICA PER L'INFORTUNIO DI ROG. ROMA, ECCO SHOMURODOV: L'UZBEKO HA FIRMATO IN SERATA ED E' UFFICIALE.

Il Chelsea non molla e, secondo The Athletic, continua a lavorare al ritorno di Romelu Lukaku a Stamford Bridge. Il preferito dei Blues era e resterebbe Erling Haaland, ma l'operazione col Borussia Dortmund non sembra oggi fattibile. Da qui la virata sull'ex Lukaku, anche se né l'Inter né il giocatore stesso vorrebbero dar seguito agli interessamenti. Insomma Lukaku vuol restare all'Inter e l'Inter non ha intenzione di cederlo, tanto da aver rispedito al mittente almeno due offerte. Il club di Roman Abramovich, però, non ha intenzione di arrendersi.

La trattativa prosegue, ma nessun braccio di ferro. Juventus e Sassuolo continuano a parlare di Manuel Locatelli, con impercettibili avvicinamenti visto che a pesare sembra essere soprattutto la rispettiva impostazione di base. Se la Juve punta a un accordo con bonus e percentuale sulla rivendita, i neroverdi vogliono una formula più semplice e soprattutto dal rendimento più immediato: le due società ne discuteranno anche nel nuovo contatto in programma per oggi. La Vecchia Signora, scrive La Gazzetta dello Sport, non intende trattare all’infinito, anche perché è forte del volere del giocatore, che preferisce la corte bianconera a quella di Arsenal e Liverpool. Tant’è che secondo la rosea, considerato il contratto in scadenza nel 2023, a Torino inizia a circolare l’idea di rimandare a malincuore l’investimento, con una soluzione tampone per la prossima stagione.

Hakim Ziyech occupa una delle prime posizioni sul taccuino del Milan, che sta cercando un rinforzo per la trequarti. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, i dirigenti rossoneri sarebbero disposti ad attendere gli ultimi giorni di mercato per trattare con il Chelsea. Maldini e Massara si faranno trovare pronti qualora i Blues aprissero alla formula del prestito con diritto di riscatto, ma ci sarebbe la questione ingaggio da risolvere.

Alessandro Florenzi è tornato a Roma da separato in casa: secondo quanto riportato da Il Romanista il calciatore, protagonista con la Nazionale italiana di Mancini del trionfale Europeo, è tornato oggi nella capitale dopo le vacanze. Chiusa l'esperienza in prestito al Paris Saint Germain Florenzi è tornato a Trigoria, dove si è allenato oggi, lontano dal gruppo squadra che è impegnato in tournèe in Portogallo. Il classe '91 ha infatti declinato la proposta fatta qualche giorno fa da Josè Mourinho, che gli aveva proposto di aggregarsi al gruppo in Algarve. Florenzi sembra quindi destinato a lasciare i giallorossi: su di lui c'è l'interesse della Fiorentina, ma occhio anche ad Atletico Madrid e Lione.

Mercato della Lazio in attesa di prendere il volo. Se da una parte Correa sarebbe molto più lontano dalla Capitale, in entrata invece potrebbe profilarsi un ritorno. Secondo quanto riporta l'edizione odierna del Corriere dello Sport, Andreas Pereira potrebbe arrivare nuovamente in prestito dal Manchester United anche se il belga naturalizzato brasiliano preferirebbe la cessione a titolo definitivo.

Quello di Riccardo Orsolini oggi è il nome più caldo per il mercato della Fiorentina, almeno sul fronte esterno offensivo. Come raccolto da TMW, continua infatti la trattativa fra viola e Bologna per il classe 1997, obiettivo di Pradè e Burdisso per completare il reparto avanzato di mister Italiano.

Andrea Belotti oggi è rientrato a Torino, ma il suo futuro resta ancora tutto da scrivere. In attesa di mettersi a disposizione del nuovo allenatore e soprattutto di rispondere all'offerta di rinnovo presentata dal presidente Cairo, il "Gallo" resta sospeso tra permanenza in maglia granata e nuova avventura. Il classe '93 ha attualmente il contratto in scadenza nel 2022, dentro di sé sente di aver bisogno di nuovi stimoli e, proprio in tal senso, il primo allenamento in programma domani con mister Juric sarà fondamentale per capire se il Toro può ancora accendere in lui quella scintilla che gli serve per continuare a crescere professionalmente. Sullo sfondo, al momento, ci sono Zenit e Siviglia: i primi hanno già presentato una proposta ufficiale da circa 30 milioni di euro per sostituire Azmoun, senza scaldare però il cuore del calciatore; Monchi offre invece un conguaglio cash e una contropartita tecnica (occhio alla pista Munir El Haddadi), oltre a un ruolo da protagonista in un club con grandi ambizioni. Nelle prossime ore si decide il futuro del campione d'Europa Andrea Belotti, il confronto col tecnico e la successiva scelta del calciatore (restare o partire) saranno decisivi.

Cristiano Ronaldo è tornato ad allenarsi con la Juventus dopo le vacanze, ma il suo futuro resta più che incerto secondo il quotidiano spagnolo AS. Nonostante le parole di Pavel Nedved il portoghese, si legge nell'apertura del sito del quotidiano spagnolo, considera finita la sua avventura in bianconero e continua a cercare una via d'uscita. Due le opzioni: una porta al PSG, nel caso in cui il Real Madrid dovesse riuscire a vestire di Blancos Kylian Mbappe. A quel punto proprio i parigini andrebbero convinti su CR7. Nel caso in cui Mbappe restasse in Francia, invece, Ronaldo tornerebbe a bussare alla porta del Real Madrid: nei mesi scorsi il presidente Perez aveva chiuso a questa possibilità, ma il rientro a Valdebebas di Carlo Ancelotti potrebbe aiutare il portoghese nel suo intento, vista l'ottima relazione esistente fra i due.

La Premier tenta Mikkel Damsgaard. Il talento danese si è messo in luce nell’ultimo Europeo tanto da attirare su di sé l’attenzione di diversi club europei. Secondo quanto riporta l’edizione odierna di Tuttosport, l'Aston Villa avrebbe posato gli occhi sul giocatore anche se la Sampdoria è ancora in attesa di un'offerta concreta.

Sam Lammers è sempre più vicino a vestire la maglia del Genoa. Secondo quanto raccolto da TMW, il club ligure e l’Atalanta stanno ultimando i dettagli per il trasferimento in rossoblù dell’attaccante olandese classe ’97. L’affare andrà in porto a breve, con la formula del prestito oneroso con riscatto e controriscatto: il Genoa verserà 1 milione di euro alla Dea subito e potrà riscattare Lammers per 15 milioni. A quel punto la ricompra costerebbe all’Atalanta 16 milioni di euro.

Acquisti ma anche cessione per il Napoli. La formazione partenopea si appresta a salutare Sebastiano Luperto. Il difensore, reduce da una stagione a Crotone in cui ha collezionato 23 presenze, è nel mirino dell'Empoli dove troverebbe Andreazzoli, tecnico che lo conosce molto bene. Questo è quanto riporta l’edizione odierna di Tuttosport.

La Roma vede allontanarsi Granit Xhaka e secondo quanto riportato dalla Bild, l'obiettivo numero uno sarebbe Thomas Delaney del Borussia Dortmund. I gialloneri lo lascerebbero partire per circa 10 milioni di euro ma è in cantiere anche un possibile rinnovo del contratto. La decisione spetterà al giocatore, che potrebbe anche scegliere di iniziare una nuova avventura in Serie A.

Il Napoli è alla ricerca di elemento da inserire sulla corsia di sinistra. Il primo obiettivo è sempre Emerson Palmieri ma il Chelsea non molla sulla cifra da spendere per assicurarsi l'esterno campione d'Europa. Il ds Giuntoli quindi si guarda intorno e l'alternativa è Kostas Tsimikas. Il difensore del Liverpool, si legge sull'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, era già nel mirino dei partenopei l'anno scorso ma alla fine decise di restare fra le file dei Reds. Adesso il dirigente azzurro invece l'avrebbe chiesto in prestito garantendo però l'obbligo di riscatto.

Wajdi Kechrida e Lassana Coulibaly sono tra i primi rinforzi in casa Salernitana, che ora si concentra sull'attacco per dare una mano a mister Castori, ansioso di poter lavorare con la versione definitiva della squadra. Per il tunisino, prelevato a parametro zero, accordo di due anni con opzione per un terzo, mentre il centrocampista proveniente dall'Angers ha ottenuto due anni in più: quadriennale per il secondo Coulibaly del mercato estivo campano, dopo Mamadou, arrivato dall'Udinese qualche giorno prima.

Il Bologna cerca un elemento che possa sostituire a centrocampo Andrea Poli. Secondo quanto riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, il candidato numero uno potrebbe essere Matteo Ricci. Il regista ex Spezia è svincolato ma la concorrenza è alta. Il ragazzo sarebbe nel mirino di Fiorentina, Sampdoria, Verona ed Empoli ma i rossoblu felsinei vorrebbero bruciare tutti per consegnare a Mihajlovic un nuovo innesto.

Joao Pedro e un futuro che non sarà in MLS. L'attaccante brasiliano ha ricevuto una importante offerta dall'Atlanta United, ma in questo momento non è intenzione a proseguire la sua carriera negli Stati Uniti. Sedici gol nell'ultima stagione, l'attaccante classe '92 ha altri due anni di contratto col Cagliari.

Il Verona è intenzionato a proporre un rinnovo di contratto con ritocco dell’ingaggio a Mattia Zaccagni. Il centrocampista è un punto fermo della formazione scaligera e la volontà del club è di blindarlo. Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, l'incontro per discutere il tutto potrebbe essere nei prossimi giorni.

Christian Kouamé potrebbe lasciare Firenze. L'attaccante reduce dall’Olimpiade di Tokyo con la sua Costa d'Avorio piace molto all’estero con Anderlecht e Friburgo interessate. Secondo quanto riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, non sarebbe da escludere nemmeno una pista italiana con Cagliari e Udinese che potrebbero essere outsider.

Sirene dall’Italia per San McClleland. Il difensore classe 2002 del Chelsea è un’idea del Venezia, un profilo apprezzato da alcune squadre di Serie A e che potrebbe approdare in Italia nelle prossime settimane. Il campionato italiano chiama, il Venezia studia McClleland…

Con l'addio sempre più probabile di Nikola Milenkovic, la Fiorentina prova a stringere per il ritorno in viola di Matija Nastasic. Secondo Sky Sport DE nella giornata di oggi sono andati in scena nuovi contatti fra la società viola ed il difensore, con il quale sarebbe stata trovata una base di accordo. Con lo Schalke 04, club proprietario del cartellino, restano ancora da risolvere alcuni dettagli. Ma il nome di Nastasic per la Fiorentina è sempre più caldo.

Il nome di Josip Ilicic è sempre più caldo in casa Milan. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il giocatore sloveno, in uscita dall’Atalanta, è pronto a vestire la maglia rossonera. Gli uomini di mercato del Milan potrebbero tentare un assalto negli ultimi giorni di mercato se la società bergamasca dovesse calare le pretese economiche per il suo cartellino.

Offerta dall'Aek Atene per Johan Mojica. Secondo quanto appreso da Tuttomercatoweb il Girona avrebbe detto no ritenendola non soddisfacente. Nuovo assalto nelle prossime ore. 28 anni, Mojica ha giocato da settembre 2020 a gennaio 2021 all'Atalanta.

Joaquin Correa partirà con la Lazio per il ritiro di Marienfeld. Nonostante l'argentino abbia chiesto la cessione resterà dunque a disposizione di Maurizio Sarri anche in Germania, in attesa di sviluppi dal mercato, che se non dovessero arrivare a breve non consentirebbero al giocatore di lasciare i biancocelesti in pochi giorni.

Molto probabilmente non farà parte della rosa del Cagliari alla partenza del campionato Diego Godin. Il difensore uruguaiano è stato messo sul mercato dal club che non può più sostenere un ingaggio da 4 milioni di euro. Come riporta l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, il Besiktas si sarebbe fatto avanti per il giocatore ex Inter che però sarebbe fermo sulle sue posizioni.

Movimenti nella retroguardia del Torino. Fra i giocatori che potrebbero lasciare i granata ci sarebbe Lyanco Il difensore piace molto al Betis Sivigia ma la trattativa ancora non è decollata del tutto. Secondo quanto riporta l'edizione odierna di Tuttosport, ci sarebbe differenza fra la richiesta di Cairo, 12 milioni, e l'offerta andalusa di sei.

ESTERO, ROTTURA PER KANE CON IL TOTTENHAM: L'ATTACCANTE NON SI PRESENTA IN RITIRO. BARCELLONA, ECCO EMERSON ROYAL IN ATTESA DI MESSA, MA CON ILAIX E' ROTTURA. BAYERN, SI RISCHIA UN NUOVO CASO ALABA: IL RINNOVO DI GORETZKA E' IN BILICO E IL REAL E' ALLA PORTA. PSG, MBAPPE RESTA ANCORA UN ANNO: MA L'ADDIO A ZERO NON E' UTOPIA. CHELSEA, EN PASSE PER KOUNDE: ZOUMA RIFIUTA IL SIVIGLIA, I BLUES OFFRONO KOUNDE

E' una vera e propria bagarre quella che si è scatenata per Renato Sanches, rinato al Lille e messosi in mostra anche all'Europeo con la maglia del Portogallo, dopo anni in cui il talento lusitano sembrava essersi bloccato. Come riporta L'Equipe, sono quattro i top team europei che hanno messo gli occhi sul classe '97: le inglesi Liverpool e Arsenal, gli spagnoli del Barcellona e il Bayern Monaco, per cui sarebbe un ritorno. Il Lille, che ha aperto ad un addio del portoghese, ha fissato il prezzo a 35 milioni.

L'Arsenal fa sul serio per Bruno Guimaraes e si prepara a presentare al Lione un'offerta molto importante. Come riporta Globo Esporte, per il classe '97 i Gunners sarebbero pronti a presentare oltre venticinque milioni di sterline, quasi trenta milioni di euro, cifra che potrebbe convincere il Lione a cedere il fantasista. Il quotidiano rivela anche come l'Arsenal avesse già tentato di acquistare Guimaraes nel 2020, ma il brasiliano preferì l'esperienza in Francia.

La carriera di Paulo Fonseca, molto probabilmente, non continuerà negli USA. L'ex tecnico della Roma sembrava vicinissimo all'accordo con l'Atlanta United, ma alla fine avrebbe declinato la proposta della franchigia americana. Come riporta Record, il portoghese ha parlato con i dirigenti, che lo avevano scelto per il suo stile di calcio offensivo e gli avevano presentato un contratto di tre anni e mezzo. Fonseca però avrebbe rifiutato perché, per motivi personali e professionali, non ha alcuna intenzione di lasciare l'Europa.

Nikola Maksimovic si appresta a ricominciare dalla Francia. Dopo l'avventura al Napoli, terminata a giugno scorso, il difensore serbo è rimasto svincolato. Secondo quanto riporta Sky Sport, il centrale avrebbe trovato un accordo con l'Olympique Marsiglia.

L'avventura in Turchia di Radamel Falcao è conclusa. Il presidente del Galatasaray, Burak Elmas, ha invitato l'ex giocatore di Atletico Madrid e Monaco a cercare una nuova squadra: troppo "pesante" il suo stipendio per le casse del club, troppi gli infortuni subiti nelle ultime stagioni: "Ho parlato con Falcao e Feghouli. Hanno un contratto, ma ho detto loro che non è possibile per noi pagare quelle cifre, che devono trovarsi un altro club". Sia il colombiano che l'algerino hanno ancora un anno di contratto.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000