Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / inter / Serie A
Bergomi: "Inter squadra forte, ma manca quell’uomo che crea la superiorità"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 15 agosto 2022, 16:38Serie A
di Claudia Marrone

Bergomi: "Inter squadra forte, ma manca quell’uomo che crea la superiorità"

Ai microfoni di Sky Sport, come si legge su linterista.it, l'ex nerazzurro Giuseppe Bergomi ha analizzato l'esordio in campionato dell'Inter, che ha vinto di misura, e in extremis, sul campo del Lecce: "L'Inter ha iniziato come ha finito, giocava sempre questo tipo di calcio. È una squadra che ha bisogno di lavoro, abbiamo sempre sottolineato la qualità del gioco, ma in questo momento deve essere più paziente. Quando la partita si è sporcata, l’Inter è andata un po’ in difficoltà. Resta comunque una squadra forte, ma continuo a pensare che le manchi quell’uomo che crea la superiorità".

Nota al mercato: "Devi fissare una linea temporale, non puoi andare oltre. Skriniar è un giocatore che crea identità come Barella, Bastoni e Lautaro".