Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / inter / Serie A
Il calcio riparte, semaforo verde quasi ovunque. Decise le date di FA Cup e LigaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
sabato 30 maggio 2020 00:49Serie A
di Michele Pavese

Il calcio riparte, semaforo verde quasi ovunque. Decise le date di FA Cup e Liga

Quella appena terminata è stata una giornata importantissima non solo per la ripresa della Serie A, ma anche per definire le tappe della ripartenza di molte altre competizioni. In Spagna, la Liga ha già pubblicato il calendario: il torneo riprenderà l'11 giugno con il derby di Siviglia, e terminerà il 19 luglio. Il presidente Tebas ha inoltre annunciato che il prossimo campionato comincerà il 12 settembre.

L'Inghilterra svela le date della FA Cup - In Inghilterra, per il momento, priorità all'importantissima Coppa Nazionale. La Premier ripartirà il 17 giugno, ma intanto sono state rese note le date in cui si disputeranno i quarti, le semifinali e la finale della FA Cup. La notizia del giorno è però un'altra: la Premier League ha deciso di disputare sei partite in campo neutro: la prima, ovviamente a porte chiuse, sarà Manchester City-Liverpool. A seguire Manchester City-Newcastle, Manchester United-Sheffield United, Newcastle-Liverpool, Everton-Liverpool e ogni incontro che potrà garantire al Liverpool la certezza matematica della vittoria del titolo.

Piccola vittoria per Aulas - La Lega calcio francese ha concesso ufficialmente alle squadre di organizzare partite amichevoli a partire dal mese di luglio, considerato che la nuova stagione dovrebbe partire ad agosto. Una notizia che farà piacere a Jean-Michel Aulas, che aveva auspicato questa soluzione per consentire a Garcia e i suoi ragazzi di arrivare preparati alla sfida di Champions contro la Juventus, ma anche alle altre formazioni impegnate in Europa. Aulas, che ha presentato ricorso al Consiglio di Stato sperando di far ripartire la Ligue 1, ha anche incassato il sostegno di Tebas, che ha definito "frettolosa" la decisione presa dal governo transalpino. "Se ne staranno pentendo, per noi una cosa del genere sarebbe stata una catastrofe".

La ripartenza negli altri Paesi - Ieri è arrivato il via libera per la ripresa del campionato svizzero e di quello albanese. Il 4 luglio si torna a giocare anche in Giappone, mentre in Polonia, dal 19 giugno, i tifosi potranno tornare allo stadio, con una quota limitata al 25% rispetto alla capacità.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000