Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / inter / Serie A
Cagliari, dopo la tegola Nandez quanti dubbi in vista dello SpeziaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
sabato 28 novembre 2020 09:00Serie A
di Francesco Aresu

Cagliari, dopo la tegola Nandez quanti dubbi in vista dello Spezia

La vittoria di misura in Coppa Italia contro l’Hellas Verona dà morale a un Cagliari che nell’arco di due settimane ha dovuto di nuovo fare i conti con il problema coronavirus, visti i tre casi di positività riguardanti gli uruguaiani Nandez (notizia di ieri) e Godin, più l’argentino Simeone. Ma l’obiettivo tre punti contro lo Spezia degli ex Deiola e Farias è prioritario in casa rossoblù: intanto perché il match si giocherà alla Sardegna Arena, poi perché fare i punti con le cosiddette “piccole” è qualcosa che finora agli uomini di Di Francesco è riuscito abbastanza bene. Chiedere al neopromossa Crotone, superato in casa grazie ai gol di un attacco che ha perso una bocca di fuoco temibile come il Cholito, ma che in Coppa Italia ha ritrovato il gol di Alberto Cerri, fresco di rinnovo fino al 2024 e che si candida prepotentemente per una maglia da titolare contro i liguri. Il ballottaggio è tra l’ex Perugia e Spal e il redivivo Pavoletti, che finora ha avuto diverse occasioni per lasciare il segno tra campionato e coppa, ma finora non ha ancora timbrato il cartellino.

CHI AL POSTO DI NANDEZ? – Non ci sarà, dunque, Nahitan Nandez: l'ex Boca Juniors, dopo aver saltato precauzionalmente la trasferta di Torino per la positività del connazionale Godin (col quale era rientrato dall'Uruguay), è tornato in campo mercoledì contro l'Hellas per mettere minuti nelle gambe in vista dello Spezia. Poi il riscontro della positività al Covid, che priverà Di Francesco di uno dei suoi leader per rendimento e grinta. Per la sua sostituzione in ballo Ounas, Faragò e il giovane Tramoni. Chi non mancherà certamente sarà Joao Pedro, sempre più capitano e leader di questo Cagliari: 5 gol anche per lui, come Simeone, ma con un rendimento in crescendo grazie al cambio di modulo effettuato da Di Francesco, fatto anche e soprattutto per far tornare il brasiliano centrale nella manovra rossoblù. Così come Sottil, in gol anche contro l’Hellas Verona: l’ex Fiorentina è uno dei protagonisti più attivi in questo Cagliari di inizio stagione, tra reti segnate e assist forniti ai compagni. Meglio il figlio d'arte rispetto a Ounas, arrivato l’ultimo giorno di mercato dal Napoli e ancora alla ricerca del giusto feeling con i colori rossoblù. Data l'assenza forzata di Nandez, l'algerino potrebbe partire titolare contro lo Spezia con un Cagliari ultra-offensivo: che sia il giorno giusto per lui per sbloccarsi in zona gol?
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000