Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / inter / Serie A
Botta e risposta al "Dall'Ara": Bologna e Genoa si dividono la posta in palio, è 2-2 il finaleTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alberto Forestieri
martedì 21 settembre 2021 20:28Serie A
di Andrea Piras

Botta e risposta al "Dall'Ara": Bologna e Genoa si dividono la posta in palio, è 2-2 il finale

Finisce senza vincitori né vinti la sfida fra Bologna e Genoa. Bel secondo tempo al "Dall'Ara" con tante emozioni e capovolgimenti di fronte ma alla fine le formazioni di Mihajlovic e Ballardini si sono spartite la posta in palio.

Le scelte - Nessuna novità d formazione per Sinisa Mihajlovic che opta per Arnautovic al centro dell’attacco supportato da Orsolini, Soriano e Barrow sulla trequarti. In difesa invece davanti a Skorupski c’è De Silvestri a destra, Medel e Bonifazi al centro e Hickey a sinistra. Completano il 4-2-3-1 emiliano i centrali Dominguez e Svanberg. Qualche novità anche per Davide Ballardini che opta per Bani al centro della difesa al fianco di Maksimovic mentre Cambiaso e Criscito completano il pacchetto arretrato davanti a Sirigu. A centrocampo Badelj fa coppia con Rovella con Kallon, Hernani e Fares a supporto di Destro.

Un’occasione per parte - La partita inizia nel ricordo di Romano Fogli, ex bandiera del Bologna scomparso questa mattina all’età di 83 anni. Prima del fischio d’inizio è stato osservato un minuto di raccoglimento. Poi il match. La prima occasione dopo nemmeno un minuto è del Grifone con Fares che mette un passaggio a rimorchio per Kallon che però calcia altissimo. La riposta del Bologna arriva con Arnautovic che riceve da Hickey e calcia verso Sirigu ma il pallone viene deviato in corner.

Pochi squilli al “Dall’Ara” - Tanto dinamismo in campo da ambo le parti, con le due formazioni che attuano una pressione alta, ma anche qualche errore tecnico di troppo nelle ultime fasi dell’azione. Al 25’ una ghiotta occasione per i padroni di casa con Dominguez che riceve sul primo palo su corner ma la sua girata di testa termina alta sopra la traversa. Al 36’ ci prova ancora il Bologna con Arnautovic ma la sua conclusione sugli sviluppi di un calcio di punizione da posizione più che invitante termina sul fondo senza creare problemi a Sirigu. Prima del riposo ci prova ancora Orsolini dalla distanza ma Sirigu vede partire il pallone e lo blocca a terra senza problemi.

Botta e riposta - La seconda frazione di gara si apre con il gol del Bologna. Hickey raccoglie un pallone dal limite dell’area e calcia di prima intenzione con il macino superando Sirigu sul palo più lontano. La risposta del Genoa non tarda ad arrivare: Criscito recupera palla a Orsolini e fa partire un cross al bacio per la testa di Destro, abile ad infilare alle spalle di Skorupski per il più classico dei gol dell’ex. Il Genoa va vicino al raddoppio sempre con il suo centravanti che questa volta raccoglie il cross di Hernani dalla destra ma il portiere degli emiliani compie un vero e proprio miracolo togliendo la sfera dalla porta con un grande intervento.

Un rigore per parte - Al 70’ Hickey va vicino alla doppietta personale ma la gioia del gol gli viene negata da Sirigu che fa buona guardia sul primo palo dopo la sventola dello scozzese. Pochi giri di lancetta più tardi, Arnautovic sfugge alla marcatura di Maksimovic e calcia al volo ma il pallone termina alto sopra la traversa. Il Bologna alza i giri del motore e alla mezz’ora sfiora il vantaggio con De Silvestri che svetta in area di rigore ma Sirigu salva il risultando alzando il pallone sopra la traversa. A cinque dalla fine, Vanheusden trattiene vistosamente Sansone in area di rigore, per Fourneu non ci sono dubbi e dal dischetto Arnautovic è freddo a superare Sirigu. Sul capovolgimento di fronte arriva il secondo rigore di serata per un intervento scorretto di Bonifazi su Kallon. Dagli undici metri Criscito spiazza Skorupski e firma il 2-2. A tempo scaduto c'è ancora tempo per l'ennesimo miracolo di Sirigu su colpo di testa ravvicinato di Soriano che arriva pochi secondi prima del triplice fischio di Fourneau.

RILEGGI LA DIRETTA TESTUALE DELLA PARTITA
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000