Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Altre notizie
Cerri: "Ho avuto la fortuna di allenarmi con la Juve, mi sono divertito molto"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 30 marzo 2023, 19:30Altre notizie
di Fabiola Graziano
per Bianconeranews.it

Cerri: "Ho avuto la fortuna di allenarmi con la Juve, mi sono divertito molto"

Nel passato di Alberto Cerri ci sono stati anche la Juventus e gli allenamenti in ritiro con calciatori di un certo calibro. Lo ha ricordato lo stesso attaccante attualmente in forza al Como, che ai microfoni di DAZN ha rivelato:

"Ho avuto la fortuna di allenarmi con la Juve e mi sono reso conto che più avanzi di categoria e più c'è umiltà, disponibilità e quant'altro. Io sono andato alla Juve perché il Parma era fallito. Il fallimento del Parma mi ha aperto delle possibilità, ero arrivato al punto in cui ero tra Milan e Juventus e per diversi motivi ho scelto la Juve, scelta condivisa con i miei familiari e il mio agente. È stato molto bello quando ho firmato, è stato un bel passo in avanti. Non mi aspettavo nemmeno di andare in ritiro con i bianconeri, perché in quel mercato erano arrivati Mandzukic e Khedira. Ma mi sono molto divertito, quando puoi allenarti con giocatori di quel calibro il tuo livello si alza, fai esperienza e cresci. Sono sempre stato nell'ottica di dover migliorare e imparare facendo sempre di più, ma allo stesso tempo non mi sono mai nascosto. Spesso mi andavo a cercare le difficoltà, forse dovevo essere più furbo sfruttando le mie potenzialità. Quando si è giovani, si è presi da questa incoscienza".