Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
Esclusiva BN: Arthur resta, su Martial la Juventus detta le condizioni allo United. Ecco tutti gli aggiornamentiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 19 gennaio 2022, 13:32Primo piano
di Vincenzo Marangio
per Bianconeranews.it

Esclusiva BN: Arthur resta, su Martial la Juventus detta le condizioni allo United. Ecco tutti gli aggiornamenti...

Franco Leonetti, dopo essersi consultato con le sue fonti, ci racconta in esclusiva le trattative in tempo reale del club bianconero

Il mercato di gennaio si conferma ancora una volta il mercato delle occasioni. Per i sogni, bisogna attendere giugno. Non fa eccezione la Juventus, che si muoverà soltanto davanti alla possibilità di migliorare, a costo contenuto, la rosa a disposizione di Massimiliano Allegri. Emblematiche, in tal senso, le parole dell'ad, Maurizio Arrivabene, nel pre partita di Juventus-Sampdoria, sul possibile ingaggio in prestito di Martial che allo United guadagna 15 milioni a stagione: "Davanti a queste cifre non cominciamo proprio la trattativa". Eppure qualcosa si muove.

A rivelarlo in esclusiva a BianconeraNews.it, ci ha pensato il nostro Franco Leonetti che, dopo essersi confrontato con le sue fonti, ha intanto tolto ogni dubbio sulla permanenza di Arthur: "Il brasiliano non si muove. Mi hanno detto che è una precisa volontà di Massimiliano Allegri, questa permanenza blocca ovviamente ogni possibile ingresso a centrocampo. La Juventus preferisce ad oggi restare così. A giugno si vedrà".

Un'uscita, però, ci sarà ed è già programmata da tempo: "Ramsey ha ormai le valigie pronte - continua Franco Leonetti - il  Crystal Palace è pronto ad ingaggiare il gallese che, però, vorrebbe andare in un club di medio alto livello ma offerte, in tal senso, non ce ne sono. Per sbloccare definitivamente la trattativa, Ramsey vorrebbe essere ceduto in prestito di almeno 18 mesi e con diritto di riscatto. Le parti sono al lavoro ma l'operazione dovrebbe andare in porto".

 Capitolo Martial. Dopo aver parlato con le sue fonti, Leonetti è sciuro: "La Juventus fa sul serio, trattativa reale impostata già per gennaio, ne hanno parlato già anche le due società. Il nodo è la compartecipazione forte che la Juventus vorrebbe da parte dello United sullo stipendio. Situazione simile a quella di Ramsey visti i rapporti di Martial con il club inglese. Si lavora ad un prestito dai 6 ai 18 mesi ma senza una compartecipazione importante sullo stipendio da parte dello United la Juventus resta ferma.

Per i sogni, come detto, bisognerà attendere giugno e i nomi sono sempre gli stessi come conferma Leonetti: "Vlahovic è il primo nome in cima alla lista, l'alternativa è Scamacca mentre Azmoun, anche per gennaio, è stato scartato perché non corrispondente al profilo ricercato dalla Juventus".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000