Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Esclusive
Demichelis a RBN: "Squadra serena dopo la giornata di ieri, Barrenechea è tornato in gruppo"
mercoledì 31 maggio 2023, 12:43Esclusive
di Alessio Tufano
per Bianconeranews.it

Demichelis a RBN: "Squadra serena dopo la giornata di ieri, Barrenechea è tornato in gruppo"

In diretta dalla Continassa dove la Juventus sta tenendo un allenamento aperto ai tifosi, Camillo Demichelis è intervenuto nel corso di “La Juve in Gol” su Radio Bianconera: “C'è tanto pubblico e la squadra è serena, dopo la giornata di ieri c'è più tranquillità, si può tornare a parlare di calcio senza pensare ad altro. Parlando proprio di campo, Barrenechea è tornato al lavoro dopo il problema fisico e si è allenato con il gruppo”. Un gruppo che l'anno prossimo potrebbe non essere guidato da Massimiliano Allegri: “Da un paio di giorni la situazione attorno a lui è turbolenta, giugno sarà legato alle questioni ds e allenatore. Se c'è una cosa da cui ripartire è evitare acquisti come potrebbe essere Koulibaly, spendere le risorse che abbiamo per giocatori con ingaggi bassi e magari cartellini più alti, mi viene in mente Scalvini.

Il ritorno di Zakaria? Lo svizzero è specchio della stagione, abbiamo preso giocatori pensando che avessero caratteristiche che in realtà non avevano. Zakaria penso potrà essere un ottimo giocatore, ma non alla Juventus". Infine un commento sulla partecipazione o meno della Juventus alla Conference League: "La Conference è una coppa senza storia e blasone, non mi fa impazzire, ma sono dell'idea che essere esclusi dalle coppe sia brutto ed umiliante. Diciamo che se questa può essere la stagione per ripartire, avendo anche qualche giorno in più in settimana per lavorare, va bene anche stare fuori dalle coppe.