Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Altre notizie
Calcio e sport in streaming: il Parlamento UE pronto a eliminare il geoblockingTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 7 dicembre 2023, 07:40Altre notizie
di Daniele Petroselli
per Bianconeranews.it

Calcio e sport in streaming: il Parlamento UE pronto a eliminare il geoblocking

Possibile rivoluzione per il mondo del calcio e per le piattaforme streaming in particolare che trasmettono sport. Una proposta allo studio del Parlamento europeo è quella di eliminare anche per questi servizi il cosiddetto geoblocking, la tecnologia che limita l’accesso a determinati contenuti o piattaforme in base alla posizione geografica dell’utente. In pratica per questo blocco è impossibile potersi abbonare in Italia a servizi streaming esteri. 

Come riporta Calcio e Finanza, però tutto a breve potrebbe cambiare. La mozione in particolare "sottolinea che sono necessarie ulteriori azioni per soddisfare le aspettative dei consumatori riguardo alla disponibilità su tutti i cataloghi e all’accesso transfrontaliero agli eventi sportivi tramite servizi di streaming, come iniziative di settore guidate dal mercato e partenariati per distribuire ulteriormente i contenuti in tutta l’Ue e aumentare l’accesso e la disponibilità; invita pertanto la Commissione e gli Stati membri a valutare attentamente tutte le opzioni volte a ridurre le barriere geografiche ingiustificate e discriminatorie per l’accesso ai servizi audiovisivi e agli eventi sportivi, tenendo conto del potenziale impatto sugli attuali modelli di business e sui finanziamenti disponibili per il settore".

Nelle settimane passate si sono tenuti incontri sul tema tra alcuni europarlamentari e soggetti come la Deutsche Fußball Liga (l’ente che gestisce i due principali campionati di calcio in Germania, la Bundesliga e la Zweite Bundesliga), con la Liga spagnola, con le European Leagues (organizzazione che rappresenta gli interessi delle Leghe nazionali professionistiche in Europa) e con la piattaforma di streaming sportivo Eleven Sports. Infatti la cancellazione del geoblocking andrebbe a intaccare le licenze, che vengono prese territorio per territorio. La decisione definitiva dovrebbe esserci il 13 dicembre.