Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Altre notizie
Allegri a Sky: "La sconfitta ci fa arrabbiare. Sul mio futuro..."TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 3 marzo 2024, 23:40Altre notizie
di Claudia Santarelli
per Bianconeranews.it

Allegri a Sky: "La sconfitta ci fa arrabbiare. Sul mio futuro..."

L'allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri ha parlato al termine del match perso tra Napoli e Juventus allo stadio Maradona.

Massimiliano Allegri ha parlato ai microfoni di Sky, al termine della partita tra Napoli Juventus:

"Partita dove abbiamo creato più occasioni? La sconfitta ci fa molto arrabbiare perché la squadra aveva fatto una buona prestazione. Sono contento dei ragazzi. Tutti, da Iling a Miretti fino ad Alcaraz e Alex Sandro. Direi che è stata una partita divertente in quanto a occasioni, abbiamo concesso loro il possesso, ma abbiamo avuto occasioni nitide. In alcune circostanze ci voleva meno fretta e fare magari un passaggio in più. Credo però che le mie squadre non abbiano mai avuto tante occasioni contro il Napoli. Ora abbiamo 10 punti di vantaggio sulla quinta e abbiamo 11 partite da giocare: si tratta un mini-campionato in cui partiamo così. Bisogna essere bravi e sereni". 

"Sul rigore? Loro sono stati molti bravi perché ci hanno saltato addosso, andavano bloccati, ma dico sempre che il calcio lo ha inventato il Diavolo. Rigore calciato male ma gol, poi Rugani ha sbagliato gol da due metri: dobbiamo essere contenti ma amareggiati e arrabbiati perché domenica abbiamo un altro scontro diretto che vale molto per la classifica finale". 

"Il primo gol? C'è stato un tiro innoquo, deviato da Cambiaso ed è diventato imprendibile".

"Vlahovic? Ha avuto occasioni importanti, non deve uscire dalla partita, è un passaggio per lui per essere meno frenetico. Sono contento di tutti, ma dispiaciuto perché questa era una sconfitta che non ci stava per la prestazione fatta contro un Napoli con ottime qualità". 

"Le parole del mio procuratore? Invitatelo così ve lo spiega meglio: il tema Allegri adesso deve essere messo da parte, perché dobbiamo raggiungere la Champions e giocare una semifinale di Coppa. Mancano ancora tanti punti e abbiamo tanti scontri diretti".