Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
Non solo Douglas Luiz per la Juve di Motta, Giuntoli su KoopmeinersTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 20 giugno 2024, 08:15Primo piano
di Quintiliano Giampietro
per Bianconeranews.it

Non solo Douglas Luiz per la Juve di Motta, Giuntoli su Koopmeiners

Douglas Luiz ad un passo, Giuntoli ora lavorerà per portare alla Juve Koopmeiners, una delle priorità per il neo tecnico Thiago Motta

L'inserimento di Barrenchea al posto di McKennie porterà quasi sicuramente Douglas Luiz alla Juve di Thiago Motta, ora per Giuntoli scatta la missione Koopmeiners. L'olandese è una delle priorità, se non la prima, del nuovo tecnico per un centrocampo top insieme al brasiliano dell'Aston Villa, a prescindere dalla permanenza o meno di Rabiot. I due rappresentano un mix di tecnica, forza, dinamismo, duttilità tattica e senso del gol: i principi fondamentali del calcio dell'ex allenatore del Bologna. In realtà esiste già un'intesa tra Koopmeiners e i bianconeri, per un quinquennale a 4 milioni stagionali, cui aggiungere i bonus. Ora bisogna trattare con l'Atalanta. La valutazione è di 60 milioni di euro, tanti per le casse juventine. Inevitabile quindi l'inserimento di una contropartita tecnica per attenuare l'esborso cash, come del resto avverrà per Luiz.

Il nome in cima alla lista è quello di Huijsen, rientrato dal prestito alla Roma, gradito a Gasperini per sopperire all'assenza dell'infortunato Scalvini. La Juve valuta il giovane olandese, naturalizzato spagnolo, 30 milioni di euro, ma non è escluso che decida di venderlo per incassare di più. Come riporta Tuttosport, su di lui ci sono club esteri, vedi Borussia Dortmund, Newcastle e Girona. Negli ultimi giorni si sta parlando anche di un'altra ipotesi come giocatore da cedere  all'Atalanta e risponde a Kean, ma la sua valutazione è inferiore a Huijsen. Comunque sia, l'attaccante ex Everton è uno degli elementi in uscita dalla Juve. Tra gli altri c'è McKennie: per lo statunitense bisognerà trovare un'altra destinazione dopo il mancato passaggio all'Aston Villa in relazione all'affare Douglas Luiz. Con le valigie pronte anche Kostic (piace al Fenerbahce di Mourinho) e Milik, nel mirino della Premier. Pare scontato l'addio di Szczesny, destinazione Arabia Saudita.