Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Altre notizie
Morata:" Sui social solo manifestazioni di odio e rabbia"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 19 giugno 2024, 08:15Altre notizie
di Enrico Scarponi
per Bianconeranews.it

Morata:" Sui social solo manifestazioni di odio e rabbia"

"Mi sento pronto, ci stiamo allenando bene e con grande entusiasmo in attesa di questa partita. Non vedo l'ora," afferma Alvaro Morata due giorni prima di Spagna-Italia, in un'intervista con 'La 1', il principale canale televisivo pubblico del suo paese. Nonostante il gol segnato sabato scorso contro la Croazia, l'ex attaccante della Juve continua a ricevere critiche, specialmente sui social, per le sue prestazioni con la nazionale, di cui è ora anche capitano. "Non si tratta di critiche, ma di manifestazioni di odio e rabbia," spiega Morata. "Accetto le critiche costruttive perché sono un professionista e fanno parte del gioco.

A volte sono d'accordo con esse, altre volte no, ma mi aiutano a migliorare." Nel frattempo, il suo nome è ancora al centro delle voci di mercato: lascerà l'Atletico Madrid? "Ci sono molti fattori da considerare," risponde Morata, "e sono tutti importanti. Inoltre, desidero vincere un titolo con l'Atletico Madrid." Infine, parla del suo idolo d'infanzia: "È sempre stato Fernando Torres," rivela Morata. "Anche oggi, faccio fatica a parlare con lui quando lo incontro. Mi sento imbarazzato, ma anche orgoglioso di essere al suo fianco."