HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » juventus » Primo piano
Cerca
Sondaggio TMW
Chi vincerà la Champions League 2019/2020?
  Liverpool
  Paris Saint-Germain
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Tottenham
  Manchester City
  Juventus
  Atletico Madrid
  Napoli
  Borussia Dortmund
  Barcellona
  Inter
  Chelsea
  Ajax

Radio Bianconera

SARRI KO MA LA JUVE A PARMA DEVE ESSERE OK

20.08.2019 12:10 di Massimo Pavan    per tuttojuve.com   articolo letto 680 volte
SARRI KO MA LA JUVE A PARMA DEVE ESSERE OK
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Maurizio Sarri non sta molto bene, purtroppo la sindrome influenzale che lo ha debilitato in questi giorni si è trasformata in polmonite e quindi è molto probabile che per la prima sfida di campionato non ci sia in panchina il tecnico toscano ma il suo vice Martusciello. Non una buona notizia in una fase delicata della stagione dove bisogna lavorare molto sul campo e dove non c'è tempo da perdere sulla costruzione della squadra. 

Il tecnico toscano ci proverà ma non prenderà rischi, anche perché vorrebbe assolutamente esserci per la sfida revival contro il Napoli della settimana successiva. 

SFIDA DELICATA - senza voler fare facili allarmismi, la gara di Parma è subito delicata, è la prima, la squadra non è prontissima, l’avversario in forma e con calciatori veloci che già lo scorso anno hanno messo in difficoltà la Juventus, quindi le insidie sono veramente tante  .

PARTENZA OK - lo diciamo dalla prima voce di Sarri alla Juventus, i bianconeri vogliono e devono partire bene per evitare insidie e polemiche, una partenza ad handicap sarebbe un piccolo problema anche per preparare la gara con il Napoli, per questo per Parma ci vorrà una Juventus determinata e cinica, Sarri dovrà lavorare anche sulle individualità perché la squadra come la vuole lui non la vedremo. Da Cristiano Ronaldo, fino allo stesso Dybala, tra i più in forma, tutti dovranno dare qualcosa in piu, del resto questa è una fase delicata di costruzione e porre le prime basi del progetto con delle vittorie sarebbe fondamentale anche per aiutare il nuovo mister.

Formazione da decifrare, sette sembrano essere i punti fermi, quattro le variabili, gli esterni, un centrocampista ed i due attaccanti vicini a Ronaldo, Sarri ci pensa, nel frattempo più da lontano che dal campo, magari un po’ distaccato si vede meglio cosa migliorare...

Daniele Buffa/Image Sport
© foto di Db Villar Perosa (To) 14/08/2019 - amichevole / Juventus A-Juventus B / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Maurizio Sarri

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Juventus

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Juventus
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510