Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / juventus / Primo piano
UNA JUVE INESISTENTE SI SALVA IN “CHIESA”TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 17 febbraio 2021 22:55Primo piano
di Massimo Pavan
per Tuttojuve.com

UNA JUVE INESISTENTE SI SALVA IN “CHIESA”

A Porto la Juventus deve dare un segnale, da favorita, ma conta poco vedendo i risultati degli anni scorsi. Pirlo non sorprende più di tanto con Szczesny, Danilo, Chiellini, De Ligt e Alex Sandro in difesa, MCKennie, Rabiot e Bentancur a centrocampo con Chiesa a supporto di Cristiano Ronaldo e Kulusevski. 

Nel Porto Conceicao punta su Corona e Otavio. 

JUVE MALE - approccio Juve shock, Bentancur sbaglia la misura del retropassaggio su Szczesny e Taremi segna a contrasto. Pessimo inizio.

Reazione della Juventus che tarda ad arrivare.

La squadra di Pirlo continua a rischiare con passaggi all’indietro pericolosi e rischia ancora con Szczesny. 

Si fa male Chiellini che lascia il posto a Demiral. 

La prima occasione per la Juventus arriva al minuto quaranta con Rabiot che in rovesciata impegna Marchesin.

Primo tempo nulla della Juventus.

La ripresa inizia ancora peggio con Maresca che raddoppia con difesa juventina a fare le belle statuine.

Ci prova Kulusevski e spreca ma è Oliveira a chiedere a Szczesny il miracolo. 

Tenta di reagire la Juventus. Esce MCKennie ed entra Morata. Torinesi che però non riescono a giocare bene. Tiri da fuori di Bentancur e Danilo, ma tutto alto. 

Occasione per Chiesa, bravo Marchesin a rispondere. 

Dentro anche Ramsey e fuori a Kulusevski. 

LAMPO JUVE - la Juventus accorcia a nove dalla fine, bravissimo Rabiot a inserirsi e Chiesa che di piatto e’ puntuale confermandosi giocatore fondamentale. Incredibile occasione per la Juve con Morata che In fuorigioco sbaglia il pari. 

Il Porto rischia il terzo gol nel finale, ma è Ronaldo nel recupero a recriminare un rigore per un intervento dubbio. 

Una Juventus inesistente perde con il miglior risultato possibile ma così non si va da nessuna parte, da ringraziare Chiesa che tiene vive le speranze. 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000