Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / juventus / Il corsivo
Ounas non scappa dai leoni da tastiera: l'attaccante del Crotone denuncia e vince due volteTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
lunedì 08 marzo 2021 14:15Il corsivo
di Ivan Cardia

Ounas non scappa dai leoni da tastiera: l'attaccante del Crotone denuncia e vince due volte

Marocchino di merda. Scimmia. Torna in Africa a scappare dal leone”. Sono solo alcuni degli insulti arrivati ad Adam Ounas, francese di Chambray-lès-Tours. Che dal 2017 veste la maglia dell’Algeria grazie alle sue origini, di mestiere fa l’attaccante del Crotone e ieri è stato autore di quello che probabilmente a fine stagione voteremo come il gol più bello dell’intera Serie A 2020/2021. E che si è visto recapitare nei messaggi privati una raffica di parole irripetibili. Le ha ripubblicate, ha chiesto se è normale tutto questo.

No, e ha fatto benissimo. Mica solo in campo, pure sui social. Riproponendo i nomi e i volti di chi quelle cose le ha scritte. Fuori dalla coltre di nebbia che alle volte li oscura, senza il riparo di quella tastiera dietro cui si nascondono, convinti che li schermi davvero. Il razzismo è un tema complesso, un nemico insidioso: non s’annida mica soltanto negli spalti, oggi purtroppo vuoti, degli stadi italiani ed europei. Anche nel chiuso delle camerette dei leoni da social. E, nonostante sempre più spesso venga denunciato, tante altre volte ci si nasconde dietro il paravento della partita, della rabbia a caldo. Non lo pensavano davvero, sono solo parole. Ecco, il tema sconfina anche oltre il razzismo, diventa l’incapacità di assumere un comportamento degno di esseri umani. Tanto in uno stadio quando dietro il computer. Un noto fumettista proponeva di fare un esperimento: scendere al bar, dire ad alta voce quello che si voleva scrivere sui social. Se si tornava a casa con tutti i denti in bocca, allora era un pensiero lecito. Sarebbe utile provarlo ogni tanto.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000