Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / juventus / Serie A
Juve, quinta sconfitta in campionato. Allo Stadium passa anche l’Atalanta, attacco senza pesoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 28 novembre 2021, 08:30Serie A
di Simone Dinoi
fonte inviato all'Allianz Stadium

Juve, quinta sconfitta in campionato. Allo Stadium passa anche l’Atalanta, attacco senza peso

Nessun contraccolpo post Chelsea, solo la solita Juventus: priva di idee, incapace di far male agli avversari e, per la quinta volta in stagione in campionato, sconfitta. A Empoli, Napoli, Sassuolo e Hellas Verona si aggiunge anche l’Atalanta di Gian Piero Gasperini che con un gol targato Duvan Zapata espugna l’Allianz Stadium. 14 partite in campionato, 21 punti, 5 sconfitte con 18 gol fatti e 16 subiti: uno score che parla, anzi urla, da solo.

L’Atalanta passa da grande squadra contro la solita Juve.
Due volte la squadra è stata subissata dai fischi dei tifosi che non hanno gradito prestazione e risultato. Assordanti, a fine primo tempo e a fine partita. Finale che ha visto cinque giocatori andare a salutarli, mentre tutto il resto della squadra era già rientrato negli spogliatoi: De Ligt, Bonucci, Dybala, Cuadrado e Szczesny. L’Atalanta, da grande squadra, ha vinto questa partita allontanando Madama a sette punti dalla Champions League in quello che a oggi è un cammino che andrebbe a complicare anche gli anni a venire. “Alla squadra ho detto di non essere delusi, - cosi Massimiliano Allegri in conferenza stampa, - perché hanno fatto una bella prestazione. Abbiamo concesso poco e niente all'Atalanta, l'episodio può andare contro o favore. Bisogna continuare a lavorare, nel calcio purtroppo queste cose succedono. La realtà è che in questo momento abbiamo 21 punti e da qui dobbiamo ripartire. Fino a qui quello che abbiamo fatto non è bastato”.

Morata, errore decisivo. Chiesa spreca e Dybala fatica.
Sempre la solita Juve, come detto. Poche idee per cercare di far male agli avversari, con un paio di occasioni estemporanee targate Chiesa e Rabiot ma la sensazione che per andare in gol a questa squadra serva quasi un allineamento astrale. Morata sbaglia e Zapata segna, Chiesa non riesce a convertire in rete una ripartenza, Dybala spara a salve con l’aggiunta della traversa nel finale. Così è dura, durissima ribaltare il momento. Spagnolo fischiato dal pubblico al momento del cambio ma difeso dal tecnico livornese: “Morata ha fatto una bella partita tecnicamente e fisicamente. In questo momento come sbaglia una palla, veniamo puniti. Il calcio è fiducia, manca un po' di spensieratezza in una squadra di ragazzi che vorrebbero spaccare il mondo e invece vanno male alcune cose”. 18 gol in 14 partite e tredicesimo attacco della Serie A: un dato che vale più di mille parole.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000