Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / juventus / I fatti del giorno
Caso plusvalenze, concluse le audizioni in Procura. La Juve cambia corso con ArrivabeneTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 3 dicembre 2021, 00:34I fatti del giorno
di Ivan Cardia

Caso plusvalenze, concluse le audizioni in Procura. La Juve cambia corso con Arrivabene

Concluso, per ora, il giro di audizioni nell'ambito di "prisma", l'inchiesta dei pm sugli affari della Juventus. Dopo aver sentito nei giorni scorsi Arrivabene, Cherubini e Morganti - e aver registrato la scelta di avvalersi della facoltà di non rispondere da parte di Re e Bertola - il pool di magistrati torinesi si concentrerà sull'esame di carte e tabulati telefonici. Prosegue così la ricerca della smoking gun, la famosa "carta che non dovrebbe esistere" e che potrebbe rappresentare una svolta nell'ambito delle indagini. Non saranno quindi ascoltati, almeno al momento, Agnelli, Nedved e Paratici, che avrebbero fatto sapere di essere intenzionati anche loro a non rispondere alle domande degli inquirenti. A coadiuvare il lavoro dei quali sarà chiamato il consulente Stasi, con i lavori che potrebbero allungarsi rispetto alle iniziali aspettative e non rispettare i tempi rapidi necessari alla giustizia sportiva.

"No processi sommari". Ma la Juve cambia corso. A proposito di giustizia sportiva, sul tema è intervenuto anche Gabriele Gravina: "Ci lavoriamo già da due-tre anni, ma eviterei ogni processo sommario", ha detto il presidente FIGC, che ha anche escluso il ricorso a un qualsiasi algoritmo per definire il giusto valore di un trasferimento di mercato. Nel frattempo, comunque, la società bianconera, che se saranno accertate violazioni potrebbe rischiare dall'ammenda fino all'esclusione dal campionato, cambierà comunque corso. Anzi, l'aveva già fatto: con l'arrivo di Arrivabene al vertice, infatti, la Vecchia Signora aveva detto addio al ricorso sistematico alle plusvalenze.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000