Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / juventus / Serie A
LIVE TMW - Albiol: "L'Atalanta può farci impazzire. Sapevo sarebbe stata difficile per il Napoli"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Uefa/Image Sport
martedì 7 dicembre 2021, 13:30Serie A
di Andrea Losapio
live

Albiol: "L'Atalanta può farci impazzire. Sapevo sarebbe stata difficile per il Napoli"

12.50 - Sarà Raul Albiol, difensore del Villarreal, ad accompagnare Unai Emery nella conferenza stampa odierna in vista della sfida di domani sera contro l'Atalanta.

Incomincia la conferenza stampa di Albiol. "Le sensazioni sono buone, abbiamo fatto delle ottime partite. I risultati non ci hanno accompagnato ma sappiamo come è il calcio. I risultati sono importanti, ma dobbiamo continuare con il lavoro. Sarà una gara dura, conosciamo l'Atalanta e le condizioni del campo, sarà molto esigente. Sicuramente intensa e bella, dove daremo il meglio per passare al turno successivo. Saranno novanta minuti in cui giocheremo al massimo".

Cosa vi aspettate dall'Atalanta? "Chi mi conosce sa che l'Atalanta è una delle più difficili da affrontare, per l'intensità e il ritmo che mostrano in ciascuna partita. Quando ero a Napoli era molto più semplice giocare contro l'Inter, la Juventus o il Milan, perché c'era una linea con gli stessi allenatori, ma l'Atalanta è imprevedibile. Sappiamo che i tifosi italiani riempiono gli stadi in modo intenso, vivono il calcio, quando abbiamo visto i nomi delle squadre sapevamo qual erano le due squadre che ci avrebbero messo in difficoltà. Siamo pronti, abbiamo già programmato la partita. Spero che ci faccia passare agli ottavi di finale".

Il pari vi fa passare il turno. "Non possiamo pensare così, dobbiamo mettere in gioco tutte le possibilità, essere coraggiosi. Il pareggio al novantesimo ok, la mentalità non è questa. Vogliamo vincere, è una squadra che può farci impazzire. Dobbiamo sfruttare ogni singola azione per una partita come si merita".

Come siete messi fisicamente? "Le ultime partite ci hanno messo a dura prova, ora dobbiamo ottenere risultati. Credo che in Europa abbiamo dimostrato le nostre capacità, lasciando da parte i risultati del campionato. L'Atalanta è fantastica, abbiamo ben segnato l'obiettivo finale, dobbiamo viverla intensamente, con la massima concentrazione, consapevole che tutti devono dare il massimo".

Cosa significa giocare con Gerard Moreno? "Sappiamo tutti il livello, è un giocatore fantastico ed è sicuramente un pezzo chiave per tutti noi. Averlo in campo è sicuramente fondamentale. È un giocatore particolare che fa la differenza".

Hai visto Napoli-Atalanta... "Sapevo che per il Napoli sarebbe stato difficile, ha perso 4-5 titolari, mentre l'Atalanta aveva una formazione ottima. Sappiamo che l'Atalanta gioca molto bene fuori casa, anche sul 2-1 sapevamo che la partita non era decisa. La gara con i nerazzurri può essere ribaltata, è capace di rimontare o vincere. Fino all'ultimo momento non si sa, sapevo che sarebbe stato complesso per il Napoli, e conosco il Napoli. Credo che essere a quattro punti dal primo posto, sta lottando per la Serie A".

I risultati non sono ottimi quest'anno. "Già l'anno scorso abbiamo avuto esperienza di brutte sensazioni in campionato, che però non hanno avuto ripercussioni in Europa League. Dobbiamo giocare ogni 3-4-5 giorni, non dobbiamo affliggerci. Quando finisce questa partita inizia quella dopo, dobbiamo concentrarci nei 90 minuti con l'idea di fare una grande partita".

Fine della conferenza stampa.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000