Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / juventus / Serie A
Primo bagno di Juve per Kostic. Allegri riflette su come usarlo alla prima col SassuoloTUTTOmercatoWEB.com
domenica 14 agosto 2022, 08:30Serie A
di Simone Dinoi

Primo bagno di Juve per Kostic. Allegri riflette su come usarlo alla prima col Sassuolo

La Serie A è cominciata con le prime rivali per lo scudetto (Milan e Inter) che hanno già dato il via alla loro stagione. Domani toccherà alla Juventus mostrare la prima versione di se stessa al mondo e lo farà contro il Sassuolo di Dionisi che, la scorsa stagione, strappò una vittoria tra le mura dell’Allianz Stadium. Tra le novità delle quali potrà disporre Allegri (oggi alle 13 la prima conferenza stampa dell’annata), c’è anche Filip Kostic che ieri ha svolto il primo allenamento con i suoi nuovi compagni.

Kostic, le prime parole e il primo allenamento con la Juve.
Sono stati giorni frenetici per Filip Kostic: la trattativa che si concretizzava, giovedì il viaggio a Torino per mettere nero su bianco il suo nuovo accordo, poi il rientro a Francoforte per sistemare personali dettagli burocratici e ieri il primo allenamento con la sua nuova squadra. Qualche ora prima anche la prima intervista ai canali ufficiale per esprimere tutta la soddisfazione provata: “Non è molto difficile dire di sì alla Juventus. Sono molto contento, non vedo l'ora di allenarmi con la squadra e giocare davanti ai nostri tifosi. Ho dato tutto e ho lavorato duro per questo. Credo di meritare la Juventus”.

Con il Sassuolo giocherà: minutaggio però ancora da valutare.
Saranno sostanzialmente due gli allenamenti che Kostic avrà svolto con i compagni prima della partita contro il Sassuolo. Vero che la sua prima partita ufficiale l’ha già disputata (più di una settimana fa contro il Bayern Monaco), altrettanto vero che quella appena trascorsa per lui è stata tutt’altro che una settimana comune. Così, considerato anche il pieno recupero di Cuadrado, la soluzione più probabile è che il serbo, col suo numero 17 sulle spalle, si accomodi inizialmente in panchina per poi scendere in campo a gara in corso per i suoi primi minuti con la nuova maglia che tanto ha desiderato nelle ultime settimane.