HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » juventus » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

Radio Bianconera

De Ligt ammette: "CR7 mio idolo, la mia prima maglia è stata la sua"

26.06.2019 20:04 di Marco Frattino    articolo letto 41517 volte
De Ligt ammette: "CR7 mio idolo, la mia prima maglia è stata la sua"
© foto di Imago/Image Sport
Dopo la sfida in Nations League tra Portogallo e Olanda, Cristiano Ronaldo l'ha invitato a seguirlo alla Juventus. Adesso Matthijs de Ligt è un passo dai bianconeri e, attraverso la stampa olandese, ha svelato un retroscena legato proprio a CR7. "Sta accadendo tutto velocemente. Durante la stagione non hai tempo per pensarci, ma a volte mi fermo e mi rendo conto che non è normale. Da poco ho cenato con alcuni amici, giocavamo insieme a calcio da piccoli e in giardino tutti volevamo essere Cristiano Ronaldo. Soprattutto quando giocava nel Manchester, era quello il periodo. La mia prima maglia da calcio è stata la sua. Questa cena, tra l'altro, è avvenuta in mezzo alle due sfide contro la Juve in cui l'ho affrontato", le parole riportate da Vi.nl e tradotte da Tuttojuve.com.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Juventus

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Juventus
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510