HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » juventus » Calcio femminile
Cerca
Sondaggio TMW
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

Radio Bianconera

CI femminile, avanti tutte le big: derby al Milan. Sorpresa San Marino

11.12.2019 17:19 di Tommaso Maschio    articolo letto 4579 volte
CI femminile, avanti tutte le big: derby al Milan. Sorpresa San Marino
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Dopo la Roma, nel pomeriggio altre sei squadre staccano il pass per i quarti di finale di Coppa Italia femminile. La prima è l’Empoli che batte di misura il Tavagnacco grazie a una rete di Prugna nel finale del primo tempo. Risultati più rotondi invece nelle altre sfide con la Juventus ancora in formato uragano: dopo il 7-1 in campionato conto l’Orobica le bianconere, in formazione ampiamente rimaneggiata, ne segnano otto contro il Mozzacane con Asia Bragonzi protagonista della sfida con una doppietta. Ma c’è gioia anche per Cecilia Salvai che dopo aver fatto il suo esordio in campionato dopo l’infortunio subito la scorsa primavera si toglie lo sfizio di segnare il suo primo gol stagionale.

Sassuolo e Fiorentina invece calano un pokerissimo rispettivamente contro Roma CF e Ravenna: nelle neroverdi vanno a segno due volte Claudia Ferrato e Daniela Sabatino, con Kamila Dubcova che completa il tabellino; tra le viola invece ci sono cinque marcatrici diverse. Il Milan fa suo il derby con un primo tempo spettacolare in cui va a segno quattro volte in meno di quaranta minuti: apre Longo e chiude Conc con in mezzo le reti di Hovland e Andrade. Dell’ex Alborghetti l’unica rete nerazzurra che però serve a poco.

La sorpresa di giornata è però il San Marino che batte la più quotata Hellas Verona grazie a una gran giocata di Barbieri: sombrero di testa per saltare Bardin e Ambrosi e tocco da distanza ravvicinata per battere Gritti da due passi.

Pink Bari-AS Roma 0-2 (101° Andressa, 116° Hegerberg)
Empoli-Tavagnacco 1-0 (43° Prugna)
Mozzacane-Juventus 0-8 (18° Caruso, 30°, 45°, 90° Bragonzi, 41°, 59° Maria Alves, 57° Salvai, 86° Giordano)
Roma CF–Sassuolo 0-5 (11°, 81° Ferrato, 24°, 37° Sabatino, 34° K. Dubcova)
Ravenna-Fiorentina 0-5 (21° Bonetti, 45° Mascarello, 67° Thogersen, 73° rig. Parisi, 90° Lazaro)
Inter-Milan 1-4 (66° Alborghetti; 1° Longo, 6° Hovland, 15° Andrade, 37° Conc)
San Marino-Hellas Verona 1-0 (19° Barbieri)
Orobica-Florentia San Gimignano 16:00

Qualificate: AS Roma, Empoli, Juventus, Sassuolo, Fiorentina, Milan, San Marino

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Juventus

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Juventus
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510