Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Rassegna stampa
La crisi della Juve di Agnelli raccontata dalla Gazzetta: "Da Ronaldo alla fine"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 1 dicembre 2022, 08:28Rassegna stampa
di Paolo Lora Lamia

La crisi della Juve di Agnelli raccontata dalla Gazzetta: "Da Ronaldo alla fine"

Nell'edizione odierna, La Gazzetta dello Sport ha riassunto in 11 punti l'ultima fase della gestione della Juventus targata Andrea Agnelli. Si parte con il punto più alto nel luglio 2018, con l'arrivo di Cristiano Ronaldo dal Real Madrid per conquistare l'agognata Champions League. Il primo campanello d'allarme suona un paio di mesi più tardi, con l'addio di Beppe Marotta che poi si accaserà all'Inter.

Con Ronaldo la Juve non arriva alla coppa dalle grandi orecchie, venendo eliminata nel 2019 dall'Ajax e poi nei tre anni successivi da Lione, Porto e Villarreal. Un acquisto che quindi non dà il risultato sperato a livello sportivo e che ha comportato un notevole esborso economico. Nel frattempo termina il ciclo di Allegri, che torna dopo due annate poco fortunate con prima Sarri e poi Pirlo al timone.

La parabola della Juve di Andrea Agnelli si fa sempre più discendente, tra l'esame farsa per vestire di bianconero Suarez, il progetto mai decollato della Superlega e la stagione 2021/22 chiusa senza trofei. Si arriva dunque alle recenti dimissioni di tutto il Cda bianconero, per il coinvolgimento del club nell'inchiesta sulle plusvalenze fittizie partita nel luglio del 2021.