Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Serie A
In principio era Pogback: infortuni e tanti problemi, il Polpo bis non è stato un successoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 8 dicembre 2023, 09:15Serie A
di Andrea Piras

In principio era Pogback: infortuni e tanti problemi, il Polpo bis non è stato un successo

In principio era Pogback. Il ritorno di Paul Pogba alla Juventus doveva sancire una sorta di ripartenza dopo l'ultimo anno allo United e invece per diversi motivi si è rivelato un flop. Il centrocampista francese nell'estate 2022 era sbarcato nuovamente a Torino con l'obiettivo di rilanciarsi e rilanciare le ambizioni bianconere senza però riuscirci. Come riporta l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, il Polpo ha disputato in totale soltanto 213 minuti senza mai riuscire a segnare.

Infortuni e problemi
Già di ritorno dalla tournée negli Stati Uniti, il calciatore ha subito un brutto infortunio al menisco optando per le terapie conservative che però non hanno dato i frutti sperati. La conseguente operazione ha portato il giocatore a saltare i Mondiali in Qatar e a perdere di fatto 40 giorni. Da quel momento i problemi muscolari minavano sempre il rientro in campo. A complicare il tutto anche quanto accaduto con il fratello Mathias, si legge, con il centrocampista sequestrato per qualche ora nel marzo 2022 da un gruppo armato intenzionato a farsi consegnare 13 milioni di euro.


La squalifica
Facendo un rapido conto, il centrocampista è costato al club della Continassa circa 60mila euro lordi per ogni minuto in campo. A complicare il tutto adesso la sospensione per doping. La procura ha chiesto una squalifica per quattro anni per Pogba ma in questo caso la Juventus si cautelerebbe risolvendo il contratto arrivando a risparmiare gli stipendi a venire. Per il momento l'ingaggio è "congelato" per un ritorno in bianconero del calciatore francese decisamente amaro.