Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / lazio / Ultime da Formello
AURONZO GIORNO 2 - Lazio, siluro di Luka Romero per chiudere l'allenamento
giovedì 7 luglio 2022, 19:00Ultime da Formello
di Daniele Rocca
per Lalaziosiamonoi.it
fonte Dai nostri inviati ad Auronzo di Cadore: Carlo Roscito, Edoardo Zeno e Daniele Rocca

AURONZO GIORNO 2 - Lazio, siluro di Luka Romero per chiudere l'allenamento

AGGIORNAMENTO ORE 19:00 -  A fine allenamento Felipe Anderson, Basic, Zaccagni, Luka Romero e Cancellieri si avvicinano alla tribuna per firmare autografi e scattare selfie con i tifosi. L'appuntamento è a domani mattina per la quinta seduta di Auronzo 2022.

AGGIORNAMENTO ORE 18:50 - La seduta pomeridiana volge altermine con un gol pazzesco di Luka Romero che raccoglie un cross di Felipe Anderson e al volo di sinistro butta giù la porta. Boato dal pubblico che apprezza il bolide del giovane argentino. A fine allenamento un po' di tiri in porta. A calciare si fermano Cancellieri, Felipe Anderson, Basic, Luka Romero, Bertini, Akpa Akpro, Zaccagni e Kiyine.

AGGIORNAMENTO ORE 18:45 - "1, 2, 3 veloci. Riconquista e ripartenza". Le parole di Sarri che adesso schiera una squadra per volta e continua il lavoro di pressing alto.

AGGIORNAMENTO ORE 18:30 - Annullato per fuorigioco uno splendido gol a Cancellieri. A mettere tutti d'accordo ci pensa ancora Pedro che firma il tris.

AGGIORNAMENTO ORE 18:28 - Sarri inverte le squadre e anche i moduli. Verdi con il 4-3-3 e celesti con il 4-4-2 (Immobile e Felipe Anderson davanti). Nel frattempo Pedro raddoppia per i verdi.

AGGIORNAMENTO ORE 18:25 - Gol di Luis Alberto che porta in vantaggio i verdi con un destro chirurgico che bacia il palo e non lascia scampo ad Alia.

AGGIORNAMENTO ORE 18:24 - Lavoro differenziato per Patric e Coulibaly che stanno svolgendo una serie di ripetute sulle corsie laterali.

AGGIORNAMENTO ORE 18:18 - Porta mobile all'altezza della trequarti campo. Inizia la partitella a campo ridotto. Sarri prova il suo consueto 4-3-3 contro un ideale 4-4-2.

Celesti (4-3-3): Alia; Floriani Mussolini, Ruggeri, Radu, Raul Moro; Kiyine, Cataldi, Basic; Felipe Anderson, Immobile, Luka Romero.

Verdi (4-4-2): Adamonis; Lazzari, Adeagbo, Kamenovic, Marinacci; Akpa Akpro, Bertini, Luis Alberto, Zaccagni; Pedro, Cancellieri.

AGGIORNAMENTO ORE 18:12 - Durante l'esercitazione, Sarri richiama le sue due linee da quattro difensori durante il giro palla: "Non state così bassi, vi voglio vedere fuori area". Continua l'intenso lavoro sul pressing offensivo del tecnico biancoceleste.

AGGIORNAMENTO ORE 18:00 - Sarri schiera le due squadre in campo. Si gioca a una porta sola difesa da Adamonis e Alia a turno: pressing alto e conclusione a rete. Ecco la divisione.

Celesti: Floriani Mussolini, Patric, Ruggeri, Radu; Kiyine, Cataldi, Basic; Felipe Anderson/Luka Romero, Immobile, Raul Moro. Verdi: Lazzari, Adeagbo, Kamenovic, Marinacci; Akpa Akpro, Bertini/Coulibaly, Luis Alberto, Pedro, Cancellieri, Zaccagni.

AGGIORNAMENTO ORE 17:52 - La fase di riscaldamento si svolge sotto gli occhi attenti di un Maurizio Sarri silenzioso che intanto si è acceso una consueta sigaretta.

AGGIORNAMENTO ORE 17:45 - Due gruppi di lavoro, passaggi e movimento sul breve. Questo il riscaldamento pomeridiano. Arrivano anche i tre portieri pronti per l'allenamento con Grigioni.

AGGIORNAMENTO ORE 17:40 - Biancocelesti in campo e in cerchio per ascoltare le parole a inizio allenamento di Sarri. Il mister lavorerà con la squadra al completo.

Pausa pranzo terminata. E' tempo di tornare in campo. I biancocelesti tornano allo stadio Zandegiacomo in van e si preparano alla seduta pomeridiana. Conclusa la conferenza stampa di Felipe Anderson, può iniziare il quarto allenamento stagionale sotto le Tre Cime di Lavaredo. Volto nuovo questo pomeriggio ad Auronzo. Dopo le visite mediche di questa mattina, Patric ha raggiounto i compagni in ritiro e sarà regolarmente sul terreno di gioco.

AGGIORNAMENTO ORE 11:55 - Volge al termine la seduta di allenamento mattutina. Tutti negli spogliatoi. L'appuntamento è alle 17:45 per la sgambata pomeridiana, subito dopo la conferenza di Felipe Anderson.

AGGIORNAMENTO ORE 11:50 - Continuano le esercitazioni difensive con Sarri a colloquio con tutti i suoi giocatori. Grande attenzione e cura dei particolari per il mister che richiede un occhio di riguardo in più sulla postura da tenere.

AGGIORNAMENTO ORE 11:25 - Tocca ai difensori. Stesso esercizio di ieri, linea difensiva che scappa sul lancio lungo. Sarri si fa sentire e chiede ai suoi ragazzi di tenere la linea. In campo Lazzari, Radu, Kamenovic, Floriani Mussolini, Adeagbo, Ruggieri e Marinacci.

AGGIORNAMENTO ORE 11:15 - Termina il lavoro per centrocampisti e attaccanti che rientrano negli spogliatoi. Per loro previsti un po' di esercizi in palestra. Nel frattempo hanno fatto il loro ingresso sul terreno di gioco i difensori che stanno svolgendo la parte atletica sul campetto adiacente.

AGGIORNAMENTO ORE 11:05 - Il silenzio dello stadio Zandegiacomo viene interrotto da un eurogol di Toma Basic. Un bolide scagliato dai 25 metri che si insacca all'incrocio dei pali dove Adamonis non può nulla. Applausi convinti di compagni e tifosi, il croato se la ride.

AGGIORNAMENTO ORE 10:52 - Sotto lo sguardo attento di Sarri e Martusciello si procede con le prime trame offensive. Recupero palla e poi attacco alla profondità.

AGGIORNAMENTO ORE 10:47 - Si lavor ancora sul pressing offensivo. Il mister divide i suoi ragazzi in due piccole squadre dal centrocampo in su. Rossi: Cataldi, Akpa Akpro, Luis Alberto, Pedro, Zaccagni, Cancellieri. Celesti: Bertini, Basic, Kiyine, Raul Moro, Felipe Anderson (che si alterna con Luka Romero), Immobile.

AGGIORNAMENTO ORE 10:45 - Finisce la parte atletica. Soi torna sul campo principale. Sarri chiama a raccolta il gruppo.

AGGIORNAMENTO ORE 10:38 - "La Lazio è da sempre il tuo primo amore. Torna a casa con l'aquila sul cuore... la Nord ti aspetta". Mentre prosegue l'allenamento della squadra, sugli spalti dello Zandegiacomo appare uno striscione per Alessio Romagnoli. La tifoseria biancoceleste lancoia un messaggio chiaro al centrale ormai ex Milan che da diverse settimane gravita in orbita Lazio.

AGGIORNAMENTO ORE 10:29 - Sarri divide in due il gruppo per la seduta mattutina. Difensori in palestra, centrocampisti e attaccanti nel campetto adiacente per svolgere la parte atletica. Immobile accolto dal solito boato dei tifosi presenti in tribuna.

AGGIORNAMENTO ORE 10:27 - Ecco la squadra! In gruppo c'è anche Danilo Cataldi che, dopo il primo giorno di lavoro differenziato, si allenerà con il resto dei compagni.

AGGIORNAMENTO ORE 10:15 - I primi a fare il loro ingresso in campo sono i tre portieri. Alia, Adamonis e Furlanetto pronti per il riscaldamento con lo staff.

AGGIORNAMENTO ORE 10:00 - E' quasi tutto pronto per l'allenamento mattutino sotto le Tre Cime di Lavaredo. Palloni sul prato e conisistemati nelcampetto adiacente. Si prevede un'altra seduta atletica e tattica.

AURONZO - Secondo giorno di allenamenti per la Lazio. L'arrivo allo Zandegiacomo è previsto per le 9:30, poi scatterà la consueta seduta mattutina, incentrata principalmente sulla parte atletica e sui movimenti di reparto. Atteso nel pomeriggio Patric, che stamattina era in Paideia per le visite di idoneità sportiva. Ancora attesa per Marcos Antonio e Mario Gila.