Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / lazio / News
Trevisani non ha dubbi: "Mbappé numero uno, supererà presto un ex Lazio"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 5 dicembre 2022, 12:45News
di Edoardo Zeno
per Lalaziosiamonoi.it
fonte Lalaziosiamonoi.it

Trevisani non ha dubbi: "Mbappé numero uno, supererà presto un ex Lazio"

Kylian Mbappé si sta prendendo un'altra volta la scena mondiale. Dopo la Coppa del Mondo vinta da protagonista nel 2018, la stella francese sta dominando anche in Qatar. Sono cinque i gol segnati nelle prime quattro uscite e la Francia è ai quarti di finale anche grazie al suo talento. In questo momento, con molta probabilità, è il giocatore più forte al mondo e vuole continuare a dimostrarlo battendo record su record. Sono già nove i gol realizzati ai Mondiali, nessuno ci era riuscito prima dei 24 anni. E adesso l'ex Monaco punta i mostri sacri della competizione. Nel mirino ci sono, tra gli altri, Batistuta, Lineker, Muller (10), Pelé (12), Gerd Muller (14), Ronaldo il Fenomeno (15) e Miroslav Klose primatista con 16 reti realizzate. Mbappé è sulla strada giusta e continua a ricevere i meritati complimenti. Riccardo Trevisani, giornalista Mediaset, non ha dubbi: "Mbappé supererà Klose, Ronaldo e tutti i giocatori del mondo a meno che non si fa male nei prossimi due mondiali. E' il numero uno al mondo per distacco. Messi ha 35 anni, hanno 12 anni di differenza. Non è più una gara ormai, non c'è partita. Messi è stato molto più forte di tutti fino ad oggi, ma Mbappé tra dieci anni sarà stato anche più forte di Messi". Le sue parole in diretta Twitch su Kick Off.