Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / lazio / News
UFFICIALE - Juventus, presentato il nuovo allenatore: l'annuncio del clubTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 12 giugno 2024, 18:55News
di Edoardo Zeno
per Lalaziosiamonoi.it

UFFICIALE - Juventus, presentato il nuovo allenatore: l'annuncio del club

La Juventus presenta il nuovo allenatore. Sarà Thiago Motta il tecnico bianconero a partire dalla stagione 2024/25. Dopo il grande lavoro svolto al Bologna, l'ex centrocampista è pronto per una big. La società torinese lo ha annunciato con un comunicato ufficiale apparso sul proprio sito.

"È ufficiale: il prossimo allenatore della Juventus sarà Thiago Motta. Il tecnico italo-brasiliano ha firmato un accordo con la Juventus fino al 30 giugno 2027.

Quarantadue anni ancora da compiere, Thiago Motta ha intrapreso nel 2018 la carriera da allenatore - partendo dalle giovanili del Paris Saint Germain, la squadra con cui aveva pochi mesi prima terminato la sua avventura da giocatore; in Italia è arrivato sulla panchina del Genoa nel 2019, per poi allenare lo Spezia e il Bologna, la squadra nella quale negli ultimi due anni è riuscito a mettere a frutto al meglio le sue idee di gioco e con la quale ha raggiunto una storica qualificazione alla Champions League.

LE PRIME PAROLE DI THIAGO: «Sono davvero lieto di cominciare una nuova esperienza alla guida di un grande club come la Juventus. Ringrazio la proprietà e la dirigenza cui assicuro tutta la mia ambizione per tenere alti i colori bianconeri e rendere felici i tifosi». Benvenuto alla Juventus e buon lavoro, Mister"