Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / lazio / News
Calciomercato Lazio | Parla Stengs: "Sto bene al Feyenoord, ma con un'offerta..."
giovedì 20 giugno 2024, 07:00News
di Andrea Castellano
per Lalaziosiamonoi.it

Calciomercato Lazio | Parla Stengs: "Sto bene al Feyenoord, ma con un'offerta..."

Lunga intervista rilasciata da Calvin Stengs nel podcast del Feyenoord chiamato The Sound of, pubblicato su Feyenoord ONE. Il trequartista olandese ha ripercorso tutta la stagione appena conclusa, soffermandosi soprattutto sul suo futuro. Proprio la Lazio è da tempo molto interessata al suo profilo, in particolare dopo le cessioni di Luis Alberto e Felipe Anderson. Queste le parole dell'attaccante biancorosso: "Non sono tornato in Olanda per niente. Ho ancora un contratto di tre anni, mi sto divertendo molto. Sono anche felice di essere di nuovo vicino alla mia famiglia, mi sento davvero a casa qui. Un nuovo trasferimento lontano dai Paesi Bassi? Adesso sono anche padre, mi piace quando mia madre e mio padre possono vedere mio figlio. Se invece sto più lontano è un po' più difficile. Naturalmente, se dovesse arrivare qualcosa di interessante, mai dire mai. Potrei fare un passo avanti".

"La partita più bella della stagione? Sicuramente Feyenoord - Lazio, soprattutto per come abbiamo giocato durante il girone di Champions League. Loro sono stati effettivamente sotto pressione per tutta la partita e noi li abbiamo addirittura battuti. Per noi quella è stata una sorta di prova che possiamo giocarcela anche ad alto livello. Lo abbiamo dimostrato in Champions, ma abbiamo anche fatto vedere che cediamo troppo facilmente".

Pubblicato il 19-06