Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / lazio / La Giovane Italia
Lazio, due volti nuovi per le ambizioni della PrimaveraTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
venerdì 17 gennaio 2020 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia

Lazio, due volti nuovi per le ambizioni della Primavera

La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro
La Lazio sta vivendo una stagione da incorniciare, volando sulle ali dell’entusiasmo generato dal cammino della squadra di Simone Inzaghi, fresca vincitrice della Supercoppa e inseritasi a pieno titolo nella corsa al vertice della Serie A. Ma la dirigenza biancoceleste non dorme sugli allori, e si sta muovendo in maniera molto attiva sul mercato, per rinforzare una Primavera che, dopo la promozione conquistata attraverso i playoff dello scorso campionato Primavera 2, punta a confermarsi nella massima categoria giovanile del nostro calcio. A Formello sono dunque in arrivo due colpi giovani, che hanno già all’attivo esperienze importanti nel calcio dei grandi e che promettono di rappresentare altrettante aggiunte di livello per la squadra di mister Menichini.

Gol dalla Sicilia - Il primo arrivo, ancora non ufficiale ma praticamente cosa fatta, è quello di Gian Marco Distefano. Attaccante classe 2000 nato a Catania, Distefano è pronto a trasferirsi in biancoceleste proveniente proprio dal club rossoazzurro, col quale nella prima parte della stagione ha debuttato tra i professionisti. Per lui 3 apparizioni nel campionato di Serie C, prima di una sessione di calciomercato invernale che lo ha indirizzato verso la capitale, dove si è già messo a disposizione di mister Menichini in attesa dell’ufficialità del trasferimento. Figlio d’arte (il papà ha vestito tra le altre proprio la maglia del Catania, con la quale ha anche esordito in Serie A), il classe 2000 siciliano è un centravanti moderno, capace di partecipare attivamente alla manovra della squadra grazie ad una buona tecnica di base e di svariare sul fronte offensivo, proponendosi all’occorrenza come seconda punta o come esterno d’attacco. Generoso, talvolta anche in maniera eccessiva a discapito di quella lucidità che gli permetterebbe di aumentare ulteriormente il fatturato realizzativo, Distefano va a nozze nel corpo a corpo col diretto avversario, ma è capace anche di attaccare la profondità e di farsi valere nel gioco aereo, a dispetto di un’altezza non esagerata (appena superiore al metro e ottanta, ndr.). Ragazzo socievole e brillante, diplomato all’istituto tecnico “Rizzo” di Paternò, Gian Marco è atteso da una nuova e stimolante avventura, da vivere con l’obiettivo di farsi largo nel vivaio di uno dei club in ascesa del nostro calcio.

Ex granata in mezzo al campo - L’altro nuovo arrivo in casa Lazio, per il quale anche in questo caso manca soltanto l’ufficialità, è quello di Andrea Marino, centrocampista classe 2001 che ha già messo a curriculum un numero considerevole di esperienze al netto della giovane età. Nato a Ciriè (provincia di Torino) da una famiglia di origini salernitane, Andrea ha mosso i primi passi nella scuola calcio della Juventus per poi vivere un’annata in prestito al Cuneo, prima di passare al lato granata della Mole. Dopo l’esperienza col Torino, Marino ha risposto al richiamo della terra d’origine: la Salernitana lo ha accolto nella stagione degli Under 17, seguita da un’annata in Primavera e dalla prima esperienza da professionista, vissuta con la maglia del Rieti nella prima parte della stagione in corso. Le 11 presenze nel campionato di Serie C hanno attirato l’attenzione della Lazio, che ha intavolato una trattativa per rilevarlo dalla Salernitana (che condivide la proprietà col club biancoceleste, ndr.) destinata ad arrivare in tempi brevi alla fumata bianca. Marino è un centrocampista che unisce eleganza e concretezza, doti che gli consentono di essere protagonista in entrambe le fasi di gioco. Capace di giostrare in tutti i ruoli della mediana, il classe 2001 ha padronanza nella gestione del pallone e tempi di inserimento in zona offensiva, abbinati a una struttura fisica in crescita che gli consentirà di aumentare il suo impatto anche in fase di interdizione. L’esperienza in Serie C col Rieti lo ha aiutato a crescere sul piano caratteriale, insegnandogli l’importanza del giusto atteggiamento e della voglia di continuare a migliorarsi, aspetti fondamentali per poter sognare una carriera calcistica di alto livello. Con lui e Distefano, la Lazio Primavera ha l’obiettivo di consolidare la propria posizione di classifica, magari strizzando anche l’occhio ai playoff che distano appena quattro lunghezze.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000