Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / lazio / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 21 novembreTUTTOmercatoWEB.com
domenica 22 novembre 2020 01:00Serie A
di Alessandra Stefanelli
fonte Ha collaborato Rosa Doro

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 21 novembre

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti
INTER, ERIKSEN POSSIBILE PEDINA DI SCAMBIO A GENNAIO: PIACCIONO PAREDES E XHAKA. DALBERT SCARICATO DAL RENNES: PUO’ TORNARE IN NERAZZURRO. JUVENTUS, C’È NUNO MENDEZ PER LA FASCIA SINISTRA. FIORENTINA, SI PUNTA A BLINDARE CASTROVILLI. HELLAS VERONA, LONGO È IL NUOVO DIRETTORE OPERATIVO.

Non è un mistero che Eriksen possa salutare l'Inter già a gennaio. I nerazzurri, spiega il Corriere dello Sport, vorrebbero venderlo e lo hanno a bilancio a 22 milioni. Il danese dal canto suo rifiuta l'ipotesi di uno scambio di prestiti, e valuta solo trasferimenti a titolo definitivo. Non è da escludere che venga fatto un tentativo per avere in cambio Paredes, già inseguito in estate, anche se sembra più semplice trovare una collocazione in Premier all'ex Tottenham: l'Arsenal ha ascoltato la proposta di uno scambio con Xhaka arrivata da un intermediario, mentre la risposta del Chelsea è stata più fredda. Attenzione anche allo United: all'Inter piace Fred, che è però un titolare dei Red Devils.

L'avventura di Dalbert con il Rennes sembra essere già arrivata ai titoli di coda. Come riporta Tuttosport il club francese vuole rispedire al mittente il terzino brasiliano già durante il mercato di gennaio. Dalbert era approdato in Francia in prestito fino a giugno (2,5 milioni per il prestito, 12,5 per l'eventuale riscatto) tuttavia le ottime prestazioni di Truffert e le pessime gare di Dalbert, hanno fatto prendere al Rennes la decisione di chiudere anzitempo il prestito.

Come si legge sulle pagine di Tuttosport, la Juventus è interessata a uno degli ultimi talenti sfornati dallo Sporting Club: stiamo parlando del 18enne Nuno Mendes, terzino sinistro che in questa prima parte di stagione ha già collezionato 9 presenze: 7 in campionato e 2 nei match di qualificazione di Europa League. Sul portoghese non c’è soltanto la Juventus: sono vigili tutti i principali top club europei.

Importanti dettagli sul futuro di Gaetano Castrovilli riportate dal Corriere Fiorentino Dopo un primo rinnovo in cui era stato prolungato l’accordo fino al 2024 a 1,2 milioni a stagione, la Fiorentina adesso sarebbe pronta a rilanciare fino al 2025 con un ingaggio intorno ai 2 milioni. Se Rocco Commisso, parlando di Castrovilli, si era raccomandato affinché non facesse scherzi lo stesso si augura Prandelli, perché è anche e soprattutto dai piedi del numero 10 che passeranno molte delle fortune della Fiorentina di quest’anno. Lo scrive il Corriere Fiorentino.

Hellas Verona FC comunica di aver affidato l’incarico di Direttore Operativo del Club gialloblù al Dottor Pantaleo Longo, 44enne avvocato, con Master in management sportivo.
In ambito calcistico, ha iniziato la sua carriera in F.I.G.C., dove – a partire dal 2004 - è stato consulente dell’Ufficio Legale.
A seguire, nel biennio 2008-2010 ha assunto l’incarico di Segretario Generale della Lazio, per poi diventare Segretario Generale del Torino dal 2010 al 2019 e Segretario Sportivo della Roma nella scorsa stagione.
Hellas Verona FC dà il benvenuto a Pantaleo Longo e gli augura un buon lavoro nei quadri dirigenziali del Club gialloblù.

REAL MADRID, ISCO HA DECISO: SARA' ADDIO, IL PADRE HA GIA' CONTATTATO LA DIRIGENZA. LIVERPOOL, NOME NUOVO PER LA DIFESA: SCUURS PUO' ESSERE IL COLPO DI GENNAIO. BARCELLONA, TRAORE NO E ANSU FATI SI: SOCIETA' A LAVORO PER IL RINNOVO DEL GIOIELLO.

Con soli 261 minuti in campo, distribuiti su 6 presenze in campionato, per Isco il futuro sembra essere segnato. Non ha giocato in Champions League e i rapporti con Zidane sembrano essere ai minimi termini. Una situazione difficile, che, secondo Marca , lo spingerà a partire già a gennaio. Suo padre, che è anche il suo agente, ha già preso contatti con la dirigenza del Real Madrid per sondare le possibilità in vista del mercato di gennaio.

Perr Schuurs è uno dei giocatori più interessanti della nuova generazione dei talenti dell'Ajax, tanto che in molti lo vedono già pronto per seguire le orme di De Ligt come leadership attuale ma anche come futuro in una big europea. Secondo quanto riporta il Sun, sul giovane centrale difensivo sta concentrando i propri sforzi il Liverpool, a caccia di rinforzi visti i tanti problemi di infortuni.

Abbandonata la pista Adama Traorè, per il futuro il Barcellona ha tutte le intenzioni di puntare forte su Ansu Fati, il gioiellino classe 2002 che si è messo in mostra anche nella scorsa edizione di Champions League. Alle prese con il rimpasto societario, il club non ha nessuna intenzione di farsi sfuggire il miglior talento della propria cantera: sono già in ponte i discorsi per il rinnovo del suo contratto coi catalani, rivela la stampa iberica.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000