HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » lecce » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Juve immobile sul mercato: è la decisione corretta?
  Si, questa squadra non ha bisogno di rinforzi adesso
  No, alla Juventus sarebbe servito un altro terzino
  No, bisognava portare subito Kulusevski a Torino
  No, il club forzi la mano per lo scambio Rakitic-Bernardeschi

Guida a Euro2020, Svezia: il gruppo che ha rovinato l'estate italiana

30.11.2019 10:45 di Marco Conterio    articolo letto 4943 volte
Guida a Euro2020, Svezia: il gruppo che ha rovinato l'estate italiana
Oggi a Bucarest, alle 18 italiane, ci sarà il sorteggio di Euro2020. Venti le nazionali qualificate, quattro staccheranno il pass dai playoff di Nations League a marzo. TMW vi presenta le prossime partecipanti al primo europeo itinerante della storia, in occasione del sessantesimo anniversario della competizione

SVEZIA - In semifinale nello strano Europeo del '92, mai oltre il primo turno nelle ultime tre edizioni. La Svezia, però, è arrivata ai quarti dell'ultimo Mondiale, il primo senza Zlatan Ibrahimovic. La nuova operaia sembra funzionare per gli scandinavi, da sempre outsider pericolosa e che hanno fatto anche piangere l'Italia per il ben più che discusso pareggio contro la Danimarca.

COM'È ARRIVATA ALL'EUROPEO - Seconda dietro alla Spagna nel girone dove ha sopravanzato la Norvegia. Un derby scandinavo vinto da Olsen e compagni. Un percorso netto, solo un ko contro le Furie Rosse, poi sei vittorie e tre pareggi per la Svezia che ha saputo anche segnare ventitre reti. A trascinarla i gol dell'ex rosanero Robin Quaison, cinque, miglior marcatore degli svedesi davanti al baby prodigio Alexander Isak a tre e Viktor Claesson.

Svezia-Romania 2-1
Norvegia-Svezia 3-3
Svezia-Malta 3-0
Spagna-Svezia 3-0
Far Oer-Svezia 0-4
Svezia-Norvegia 1-1
Malta-Svezia 0-4
Svezia-Spagna 1-1
Romania-Svezia 0-2
Svezia-Far Oer 3-0

FORMAZIONE TIPO - (4-4-2) Olsen; Lustig, Granqvist, Lindelof, Bengtsson; Larsson, Olsson, Ekdal, Forsberg; Quaison, Berg.

STELLA - Victor Lindelof- Venticinque anni, è riuscito a porre fine al regno di Zlatan Ibrahimovic vincendo il Pallone d'Oro svedese. Il suo rendimento al Manchester United non è certo lineare ma ben più che altalenante e ondivago nella sua carriera. Però ha conquistato i galloni di migliore in patria scalzando Ibra e tanto basta per incoronarlo pure stella della Nazionale.

IL COMMISSARIO TECNICO - Janne Andersson- Erede di Erik Hamren dal 2016, Andersson ha sempre allenato in patria guadagnandosi la Nazionale grazie al double Campionato-Supercoppa con l'IFK Norkopping. E' lui il grande artefice della peggior delusione del calcio italiano, ovvero l'eliminazione dal Mondiale russo nel playoff. In Russia, è arrivato con i suoi fino ai quarti di finale contro l'Inghilterra.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Lecce

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510