Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / lecce / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 17 novembreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 18 novembre 2020 01:00Serie A
di Daniel Uccellieri

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 17 novembre

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
MILAN, ROTTURA TOTALE CON CALHANOGLU: IL CLUB DEVE DECIDERE SE CEDERLO ORA O A GIUGNO. AUMENTA LA CONCORRENZA PER SZOBOSZLAI. NAPOLI, MILIK SEMPRE NEI PENSIERI DELL'INTER: DUE STRADE PER ARRIVARE AL POLACCO. ERIKSEN PUO' TORNARE IN PREMIER: L'INTER SOGNA LO SCAMBIO CON KANTE DEL CHELEA. PSG, OFFERTA PER SERGIO RAMOS: DUELLO CON LA JUVENTUS. ROMA, BLINDATO IL TALENTO ZALEWSKI: CONTRATTO FINO AL 2024. FIORENTINA, NUOVO TENTATIVO PER IL RINNOVO DI PEZZELLA
Il Milan ha già deciso che non intende trattare il rinnovo di contratto di Hakan Calhanoglu in seguito alle richieste a dir poco esose presentate dal suo entourage. 7 milioni all'anno sono una cifra che i rossoneri considerano fuori mercato. Negli ambienti del club, oltre che tra i tifosi, serpeggia il malcontento nei confronti del turco, visto che tutti gli sono stati vicini nei momenti peggiori dell'esperienza milanista e che ora devono fare i conti con le sue pretese "folli". Adesso la società guidata da Maldini e Gazidis dovrà decidere solo se cederlo a gennaio per provare a guadagnare qualcosa prima della scadenza nel 2021 oppure se aspettare giugno e con buona pace lasciarlo partire a parametro zero. Una rottura che pare essere definitiva visti i tempi a disposizione e l'atteggiamento del giocatore.

Tutti pazzi per Dominik Szoboszlai. Come sottolinea questa mattina il quotidiano Sport, Arsenal, Bayern e Real Madrid sono in corsa col Milan per acquistare il giovane talento del Red Bull Salisburgo e della Nazionale ungherese. Già vicino al grande salto, proprio in maglia rossonera, quando il 'Diavolo' sembrava a un passo da Rangnick, il fantasista classe 2000 si prepara così a vivere un'estate (o magari già un inverno) da protagonista assoluto sul mercato.

L'Inter a gennaio tornerà sul mercato per acquistare una punta da regalare a Conte e Milik resta in cima ai pensieri nerazzurri. Il club di Suning potrebbe proporre uno scambio con Vecino, ma l'inattività prolungata dell'uruguaiano, oltre all'acquisto estivo di Bakayoko, rendono questa pista quanto meno complicata. De Laurentiis non lo lascerà partire a prezzo di saldo, valutando il suo cartellino in scadenza, comunque non meno di 20 milioni di euro. Senza accordo i nerazzurri potrebbero anche rimandare l'acquisto a parametro zero nel corso della prossima estate, ma a quel punto a rimetterci sarebbe lo stesso polacco che perderebbe l'Europeo.

Il Corriere dello Sport fa il punto sul futuro di Christian Eriksen all’Inter e spiega come il suo destino appaia già segnato: a gennaio, vista la situazione, il danese sarà ceduto e dalla sua partenza dovranno arrivare soldi o in alternativa un centrocampista che possa completare la rosa di Conte. Nelle scorse ore si era parlato del PSG e di un possibile scambio con Paredes, mentre oggi sembra essere il mercato inglese quello maggiormente disponibile. E tra le squadre che potrebbero accogliere l’ex Spurs c’è pure l’Arsenal, con l’Inter che a quel punto potrebbe chiedere in cambio Granit Xhaka. L’arrivo di Thomas in estate gli ha tolto spazio e minuti e a gennaio lo svizzero potrebbe lasciare Londra, anche se le due società dovrebbero trovare un accordo che non sembra così semplice da raggiungere.
Oltre ai Gunners, occhio al Manchester United: lì l’Inter potrebbe chiedere Fred, ma pure Nemanja Matic anche se la sua valutazione sarebbe inferiore di gran lunga a quella di Eriksen. La soluzione ideale sarebbe però il Chelsea, magari con uno scambio alla pari con N’Golo Kante.

Il Paris Saint-Germain fa sul serio per Sergio Ramos. Il club di Al-Khelaifi, come riporta questa mattina AS, ha già pronta infatti un'offerta da capogiro per convincere l'attuale capitano del Real Madrid a tentare la sua prima avventura fuori dalla Spagna dopo ben 16 stagioni nella capitale e i primi anni tra i professionisti a Siviglia.

Sul campione di 34 anni, lo ricordiamo, è attivo da settimane anche il pressing della Juventus. E il giocatore, dal canto suo, sta riflettendo sul futuro senza escludere a priori un addio al club merengue.

AS Roma è lieta di annunciare che Nicola Zalewski ha rinnovato il proprio contratto con il Club fino al 30 giugno 2024. Il centrocampista offensivo, nato a Tivoli il 23 gennaio del 2002, è entrato a far parte del settore giovanile giallorosso nel 2011-12. Nella stagione in corso ha collezionato 7 presenze e 6 reti nel campionato Primavera, oltre a 3 convocazioni in Prima Squadra.

La Fiorentina nelle prossime settimane cercherà di capire se ci sarà margine per riprendere la trattativa per il rinnovo di German Pezzella, attualmente in scadenza nel 2022. Il capitano viola, ha attirato l'interesse di diverse squadre, soprattutto dalla Spagna, compreso il Barcellona di Koeman a caccia di un innesto low cost in vista di gennaio. Il club di Commisso vuole evitare la beffa dell'addio a parametro zero e la strada maestra è proprio quella del prolungamento dell'attuale accordo.

PSG, IL CLUB LAVORA PER BLINDARE MBAPPE E NEYMAR. IL MANCHESTER UNITED NON MOLLA SANCHO. BARCELLONA, DUE EX SERIE A PER RAFFORZARE LA DIFESA

Kylian Mbappé e Neymar: dopo averli comprati a caro prezzo, il Paris Saint-Germain non ha alcuna intenzione di perdere i suoi due gioielli più pregiati. Ecco perché, come riporta oggi Sky Sports UK, il club parigino sta provando in tutti i modi a blindare i due attaccanti convincendoli a rinnovare il loro contratto e restare nella capitale francese, piuttosto che lasciarsi sedurre, rispettivamente, dalle sirene di Real Madrid e Barcellona. Sia Mbappé che Neymar hanno attualmente un accordo col PSG in scadenza il 30 giugno 2022.

Il Manchester United non molla la presa su Jadon Sancho. Come riporta Sky Sports UK, il tormentone di mercato che vede protagonisti i Red Devils e il giovane talento del Borussia Dortmund è destinato a riaccendersi già a gennaio. In casa Manchester, almeno a detta del tabloid, c'è infatti la convinzione di poter strappare l'ex esterno offensivo del City ai gialloneri prima dell'Europeo 2021.

Il Barcellona pensa a due ex Serie A per rinforzare la sua retroguardia. Come riporta il Daily Express di stamane, tra gli obiettivi dei blaugrana ci sarebbe infatti prima di tutto Antonio Rudiger del Chelsea, brasiliano ex Roma, mentre la seconda opzione è l'ex Sampdoria Shkodran Mustafi, nazionale tedesco oggi all'Arsenal. Due profili di grande carattere ed esperienza, anche internazionale, che mister Koeman e la dirigenza del Barça stanno studiando con massima attenzione per risolvere già a gennaio l'emergenza difesa.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000