Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / lecce / Serie A
Italia, Mancini: "Abbiamo ragazzi giovani bravi. Sarà difficile fare la lista dei 23 per l'Europeo"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 18 novembre 2020 23:47Serie A
di Andrea Piras

Italia, Mancini: "Abbiamo ragazzi giovani bravi. Sarà difficile fare la lista dei 23 per l'Europeo"

Nel corso del suo intervento su Rai Sport, il commissario tecnico della Nazionale Roberto Mancini ha parlato dei giovani nel nostro campionato: "Mi sembra che ultimamente abbiano giocato più giovani. Forse in questo momento, che è difficile, puntare sui ragazzi che abbiamo nel settore giovanile può essere importante per il futuro".

Questo momento di crisi economica può essere un volano per i settori giovanili?
"Abbiamo dei ragazzi giovani molto bravi, bisogna dargli la possibilità di giocare perché è chiaro che all'inizio possano avere delle difficoltà. Abbiamo tanti giovani, possono fare bene".

Che investitura è stata per Bastoni?
"Bastoni è un ragazzo giovane che questa settimana ha fatto tre partite in dieci giorni, giocando sempre meglio. È molto giovane, può migliorare tantissimo e diventare il nuovo Bonucci o il nuovo Chiellini un grandissimo difensore. Ci sono tanti giocatori bravi, bisogna farli giocare".

Quanto è contato essere amici di tanti anni per gestire a distanza la Nazionale?
"Si è creata una situazione importante fra noi, staff, giocatori e dirigenti. Mi sono fidato al 100% anche se ero in contatto con loro durante gli allenamento, devo dire che si sta meglio sul campo che a casa. Sono stati dieci giorni molto difficili ma hanno fatto un gran lavoro".

Quanto sarà bello o difficile fare la lista dei 23 per l'Europeo?
"Era già difficile prima poi negli ultimi quattro-cinque mesi stanno uscendo dei giocatori che si stanno rivelando ottimi. Quando dovremo scegliere i 23 per l'Europeo sarà un bel problema. Meglio averne di questi problemi".

Abbondanza a centrocampo?
"Chi era in panchina nessuno era venuto con noi. Pessina e Soriano sono stati bravissimi".

Come ha fatto a dare questa identità da club?
"Sono stati bravi i giocatori. Io ho chiesto di provare a fare qualcosa di diverso e siccome non ci vediamo mai non lavoriamo sulla parte atletica. Noi li facciamo recuperare e lavoriamo sulla parte tecnico-tattica. E diciamo che è andata bene ma sono stati bravi loro perchè non è così semplice".

Lo stile di gioco più offensivo.
"Abbiamo provato questo. Il calcio da anni penso sia un po' cambiato e per arrivare a certi livelli devi avere una mentalità. Devi avere quello stile di gioco che hanno le grandi squadre".

Italia testa di serie per le qualificazioni ai Mondiali.
"Questo ci fa piacere perchè eravamo partiti che eravamo al 20° posto e ora dovremo essere al sesto. Abbiamo fatto un grande lavoro perchè non era semplice e scontato".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000