Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / livorno / Calcio
La presentazione. Contro il Tau la “prima” di mister Esposito
sabato 26 novembre 2022, 14:30Calcio
di Luca Aprea
per Amaranta.it

La presentazione. Contro il Tau la “prima” di mister Esposito

Livorno – Tau, ancora tu? Cinque mesi dopo la drammatica partita che regalò la promozione ai lucchesi facendo sprofondare agli spareggi nazionali il Livorno le due squadre si ritrovano al piano di sopra. Di cose, nel frattempo, ne sono successe molte: i playoff finiti male in quel di Pomezia, il goffo e grottesco illecito architettato dal Figline che ha visto Livorno e Tau insieme sul piano legale e, in ultimo, un avvio di stagione in Serie D con esiti abbastanza contrapposti. Il Livorno ai piani alti ma non ai vertici come era lecito aspettarsi, la squadra di Altopascio in lotta per cercare di conservare la categoria conquistata proprio al “Picchi”.

Tuttavia, nonostante l’ingombrante precedente, la partita contro il Tau per il Livorno è di rilievo soprattutto per la prima in panchina di Vincenzo Esposito, il tecnico “fedelissimo” del presidente Toccafondi chiamato a risollevare le sorti amaranto dopo l’esonero, stavolta definitivo, di Lorenzo Collacchioni, dopo il secco 3-0 rimediato a Piancastagnaio sul campo della capolista.

Il nuovo allenatore del Livorno difficilmente stravolgerà subito l’assetto tattico della squadra ma sicuramente cambierà qualcosa, e c’è molta curiosità nel capire cosa, di suo, proverà a mettere nella squadra. Quel che non cambierà sarà l’infermeria piena con Pecchia che rischia un nuovo lungo stop, Apolloni lungodegente e Lucarelli, Rodriguez e Cretella non al top. Sul fronte disciplinare rientra dalla squalifica Gian Marco Neri ma non ci sarà Russo, fermato per un turno dal Giudice sportivo dopo il rosso rimediato contro la Pianese.

Per quanto riguarda l’Altopascio mister Cristiani si dovrebbe disporre con il 4312 con Brega e Carcani a guidare l’attacco mentre a centrocampo ci sarà nuovamente Meucci che torna a disposizione dopo aver scontato ben tre turni di squalifica. Tra le fila del Tau tra gli altri c’è anche una vecchia conoscenza del calcio livornese, Jonathan Granito ex PLS. Ah, l’hombre del partido della famosa sfida di giugno che con la sua esultanza sotto la Nord non si fece molti amici dalle nostre parti, ovvero Riccardo Benedetti, non ci sarà. Ha lasciato il Tau in estate per approdare al Meridien Larciano, squadra che milita nel girone A del campionato di Promozione…

Squadre in campo domenica 27 novembre: fischio di inizio alle ore 14.30. Arbitra Fantozzi di Civitavecchia.